BLACK PANTHER: WAKANDA FOREVER – ANGELA BASSETT AFFRONTA ALCUNE CRITICHE RIGUARDO LA SUA MORTE NEL FILM (2023)

Angela Bassett, interprete della regina Ramonda in entrambi i film di Black Panther, ha speso alcune parole riguardo diverse critiche sulla morte del suo personaggio.

È impossibile non dire che il sequel di Black Panther, nonostante l’assenza di Re T’challa, è un viaggio totalmente emozionante. Infatti, affronta la morte del re ed esplora i diversi personaggi del Wakanda, i quali sono in lutto per la loro perdita mixando così, sia ciò che sta passando il suo popolo e allo stesso tempo, la perdita di un’ icona. Eppure, Black Panther non è stato mica l’unico a lasciare questa terra. La regina Ramonda madre di T’Challa e Shuri, viene uccisa durante uno dei tanti attacchi di Namor al Wakanda.

Tutto ciò si può descrivere come emozionante e inaspettato eppure diverse sono state le domande poste dai fan come: Come hanno potuto ucciderla? proprio adesso che il film stava esplorando anche altro? Adesso forse, possiamo dire di avere delle risposte certe! essendo che la stessa Angela Bassett ha dato risposte riguardo l’argomento.

Angela Bassett

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Angela Bassett si esprime riguardo la morte della regina Ramonda

In una recente intervista avuta con The Hollywood Reporter, Angela Bassett ha parlato di tutte queste critiche che sono nate soltanto dopo la visione del film.

L’attrice ha voluto evidenziare come amici e il pubblico in generale, fossero rimasti così colpiti dopo questo, era come se non volessero credere a ciò che hanno appena visto:

Adoro come i miei amici, o semplicemente il pubblico ne siano rimasti colpiti. Insomma, si sentono pareri contrastanti. ho sentito in giro -Mi sento triste ed arrabbiato- Io rispondevo che in un certo senso, mi sentivo così. Un mio amico mi disse che il cinema in sala stava letteralmente piangendo. Volevo essere lì, sarebbe addirittura una cosa da poter vedere e ascoltare.

Tante altre persone con i loro -Perché non mi hai avvertito?- Oppure, come un altro mio amico che continuava a dire -tranquilli, hanno un erba a forma di cuore- Shuri troverà qualcosa, sta per tornare. Ho tenuto duro fino alla fine, pensando che per miracolo Ramonda sarebbe tornata, molti volevano ed erano convinti che questa non fosse la fine.

Angela Bassett

E quando le venne chiesto se se avrebbe potuto dirlo al marito di questa presunta fine, lei ha risposto così:

Potevo dirglielo, nemmeno lui avrebbe voluto che accadesse una cosa simile, non voleva sicuramente vedere questo.

Angela Bassett

Quando Angela Bassett, parlò di quel punto della trama, l’attrice ha preferito mirare a recitare senza vedere mai la fine:

E come se stai semplicemente guardando la sceneggiatura e stai vedendo la traiettoria del tuo personaggio, senza mai andare avanti, senza dover recitare la fine. In quel momento, bisogna dimenticarsi tutto, Poi, forse dopo aver superato lo shock e la delusione, allora ti arrendi e ti presti a ciò che devi fare.

Angela Bassett

La Bassett ha continuato affrontando il momento in cui il regista, Ryan Coogler le diede la notizia:

Penso di aver emesso un no senza fermarmi. mio marito invece, era molto Cos’è che non va? Tutto okay?- Ovviamente, non potevo dirgli tutto ciò che stava accadendo, non potevo rovinare la storia. neanche detto ai bambini, divenne pian piano l’unico segreto che avevo da nascondere.

Angela Bassett
Ramonda

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Nella mia cultura, la morte non è la fine

La morte della regina Ramonda ha aggiunto tanta altra tristezza e tragedia ad una storia che purtroppo, ne era già piena. soprattutto, dopo la morte del re T’Challa. A questo punto, è molto comprensibile il motivo per il quale moltissime persone, la vedono come una mossa tanto sbagliata.

Nonostante, la sua scomparsa abbia contribuito a rafforzare il tema centrale del film e ciò che il regista voleva trasmettere, ha contribuito ad elevare una storia alla base già buona.

Inoltre, come riporta il titolo dell’articolo qui sopra e come disse anche Ryan Coogler in qualsiasi film che vede la figura di Black Panther: la morte non è la fine.

Questa teoria possiamo ancora una volta confermarla! poiché abbiamo già visto la regina Ramonda nel piano ancestrale, quindi i Marvel Studios potrebbero benissimo riportare scene del genere in futuro.

Questo non è mica una cosa bella anzi, al contrario un peccato perché confermerebbe in maniera minore la presenza della brillante Angela Bassett all’interno del Marvel Cinematic Universe. Dopotutto, ha davvero dato un grandissimo contributo al film, aggiudicandosi delle nomination come miglior attrice non protagonista.

Detto questo, Black Panther: Wakanda Forever potete trovarlo al cinema.

Angela Bassett

SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


Voi che ne pensate? Siete d’accordo con la morte della regina Ramonda?

Fonte: Thedirect.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *