ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA – IL REGISTA LO HA PARAGONATO AD UN FILM DEGLI AVENGERS! (2022)

Il regista di Ant-man and the Wasp: Quantumania, Peyton Reed ha dichiarato recentemente che metterebbe il film al livello di un film degli Avengers.

Infatti, il prossimo film targato Marvel Studios in uscita a febbraio, sarà un’avventura totalmente “fantascientifica” il quale vedrà Ant-Man e Wasp occupati ad esplorare il regno quantico e ovviamente, il tutto verrà rafforzato da Kang il Conquistatore interpretato da Jonathan Majors già visto in Loki, ed è visto come una forza da non sottovalutare.

I primi due film di Ant-Man tendevano ad avere un arco narrativo più leggero all’interno del MCU o comunque, storie molto più tranquille rispetto quelle di Captain America o Iron Man. Ma arrivando al terzo capitolo, Reed il regista del film, ha totalmente cambiato idea.

Ant-man

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Cosa pensa il regista del terzo capitolo di Ant-man?

In una recente intervista con l’entertainment Weekly, il regista Peyton Reed ha anticipato che il terzo capitolo sarà molto vicino ad un film dei vendicatori rispetto agli ultimi due film di Ant-man.

Reed inoltre, ha dichiarato di aver chiuso con le storie viste come “piacevoli e leggere” che ovviamente riguardavano Scott Lang; tutto ciò poi venne detto a Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios:

La gente era abituata a pensare: oh, questi sono dei divertenti e piacevoli film dopo uno gigantesco degli Avengers. Proprio per questo, arrivati al terzo film mi sono detto -non voglio più essere un dessert. voglio essere il grande film pari agli Avengers, dopo questo, ho metaforicamente preso a calci la porta di Kevin Feige.

Peyton Reed

Reed ha poi continuato che Ant-Man, si sarebbe scontrato con la forza più potente presente nel multiverso e ha rivelato che la situazione del villain è leggermente diversa rispetto ai fumetti dove lui, ha il dominio sul tempo ma ovviamente, non ha smentito sul fatto che si tratterà di un grandissimo villain formidabile:

Sono cresciuto come un vero Nerd, leggendo tantissimi fumetti Marvel e ovviamente, ci sono una manciata di villain nell’universo dei fumetti Marvel. Loki, il dottor destino dei fantastici quattro. Kang il conquistatore. Nei dialoghi che ho avuto con Kevin Feige, ho già affrontato delle cose simili infatti, gli dicevo spesso -voglio mettere davvero Ant-Man e Wasp contro un villain formidabile in questo film. all’interno dei fumetti, Kang ha il dominio sul tempo, è un viaggiatore del tempo.

Però, la sua situazione dopo questo film è un po’ diversa, ovviamente non spoilererò nulla ma è qualcuno che, affronta delle vite molto lineari dall’infanzia fino alla morte. ed è interessante poter mettere dei vendicatori di “taglia” più piccola e metterli contro una forza o meglio, contro la forza più potente del multiverso.

Peyton Reed

Peyton Reed ha poi parlato di ciò che i fan potessero aspettarsi da un film simile, e in che modo questo mondo subatomico e incredibilmente complesso differirà dall’ambientazione dei primi due film su Scott Lang:

Nel primo film, abbiamo introdotto una prima idea del Regno Quantico, dove in un certo senso, ci siamo buttati dentro e poi, ancora di più nel secondo. E purtroppo, abbiamo lasciato molte domande senza una valida risposta. l’idea era di poter entrare in una direzione diversa e poter creare un film epico dove la maggior parte del film, si svolge all’interno del Regno Quantico. credo sia stato davvero emozionante per me, perché gli altri due film si svolgono in una location totalmente diversa. quindi, sono molto contento di aver creato un ambiente incredibilmente complesso.

Peyton Reed

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Ant-Man sale quindi ai livelli di Avengers?

Adesso, la speranza di Reed è che i fan vedano il film come un qualcosa di più rispetto ai precedenti film, così come le sue dichiarazioni, riguardo ai livelli del film i quali lo vedono ai pari di Avengers dove il regista stesso, spera che possa entusiasmare i fan nel vedere Ant-Man in compagnia di Wasp nell’affrontare cose nuove.

Il trailer in effetti si presenta in un modo “strano” come se molti non prestassero attenzione a Lang e come possiamo notare, scambiandolo per Spider-Man. Intanto Reed crede e spera che i tanti fan di Scott Lang in giro per il mondo, dopo la visione del terzo capitolo inizieranno a vedere e a prendere il supereroe come un eroe serio e completamente diverso da come si presentò nei precedenti film.

Vi ricordiamo che Ant-Man and the Wasp: Quantumania arriverà al cinema il 17 febbraio del 2023.


SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


Cosa ne pensate? Credete che il film sarà ai livelli di Avengers?

Fonte: The Direct

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *