ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA – IL REGISTA ANTICIPA COME IL FILM CAMBIERÀ PERMANENTEMENTE L’MCU (2022)

“Ant-Man and the Wasp: Quantumania” non solo concluderà la trilogia di Scott Lang di Paul Rudd, ma è stato confermato che darà anche il via agli eventi della fase 5 dell’MCU introducendo la sua prossima grande minaccia sotto forma di Kang il Conquistatore. Inoltre, il trequel esplorerà il Regno Quantico, ponendo anche le basi per il debutto da supereroe della Cassie Lang di Kathryn Newton nei panni di Stature.

I dettagli esatti della trama di Quantumania sono ancora nascosti, ma il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha scherzato sul fatto che il film “introdurrà grandi parti della mitologia” sulla Saga del Multiverso che alla fine porterà ai prossimi due film degli Avengers. Detto questo, i segnali indicano che il prossimo trequel potrebbe mostrare numerose ramificazioni della linea temporale dell’MCU. Ora, il regista del film e il suo attore principale hanno condiviso i loro pensieri sull’impatto che Quantumania avrà sull’MCU.

Ant-Man and the Wasp in the MCU

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Come Ant-Man 3 cambierà l’MCU

Dopo il mega panel dei Marvel Studios al Comic-Con di San Diego di quest’anno, il regista di “Ant-Man and the Wasp: Quantumania” Peyton Reed e il protagonista Paul Rudd hanno parlato con diverse riviste del settore riguardo al prossimo trequel dell’MCU. Abbiamo messo insieme le interviste e le parole dei protagonisti in un unico articolo. In un intervista con Access, Reed e Rudd hanno espresso la loro eccitazione per il fatto che il loro film avvierà la Fase 5.

Il regista MCU ha inoltre anticipato che nel film accadranno cose che “cambieranno l’universo cinematografico Marvel in modo permanente “, ammettendo che è divertente il fatto che “Scott Lang sia al centro di quel cambiamento:”

L’energia era grande. E si, dare il via alla fase 5 è davvero eccitante per noi, noi siamo il film di Ant-Man.. È il nostro terzo film. È una trilogia adesso. Ma in questo film accadono cose che cambieranno l’MCU in modo permanente. Ed è evidente per noi che Scott Lang sia al centro di quel cambiamento.

Peyton Reed

Parlando con Variety, Rudd ha detto che il trequel del MCU ha una “storia piuttosto elettrizzante” che “va in direzioni folli” e che dà il via a un capitolo completamente nuovo per il franchise interconnesso: 

È stato davvero eccitante dare il via alla fase 5 e.. Sai, è stata una storia piuttosto elettrizzante. Ed è stato fantastico fare un terzo film, ma che sembrava ancora più elettrizzante e sorprendente degli altri due. Va in direzioni folli che è quello che dà il calcio d’inizio, che è figo.

Paul Rudd

In un intervista con Entertainment Weekly, Reed ha spiegato cosa rende Quantumania diverso dai primi due film, rivelando l’interessante nuova dinamica familiare tra Scott, Hope e Cassie e introducendo un “avversario davvero formidabile”, cioè Kang il conquistatore di Jonathan Majors

Beh penso che fossimo entusiasti di poter fare un terzo film di Ant-Man e realizzare una trilogia. E sapevamo che se l’avessimo fatto, avremmo voluto fare alcune cose in modo diverso. Volevamo davvero dare una drastica sterzata a sinistra e fare un film che fosse ancora più epico, ma che facesse comunque progredire la storia di queste dinamiche familiari. E tutto quello che sta succedendo tra Scott, Hope e Cassie.. Cassie che ora ha 18 anni, e forse Scott non sa come relazionarsi con lei da adulta, perchè si è perso quei cinque anni dagli eventi di Endgame.

E sapevamo anche che volevamo mettere i nostri eroi contro un avversario molto, molto formidabile, quindi siamo stati molto fortunati. Sono cresciuto leggendo i fumetti e conoscevo il personaggio di Kang il conquistatore, che è uno dei personaggi più grandi e cattivi dei fumetti, quindi essere in grado di mettere i nostri eroi contro Kang il Conquistatore in questo film è stata una cosa enorme per noi. Quindi siamo diventati grandi ma siamo anche tornati piccoli.

Peyton Reed

Parlando con Stage Right Secrets, il regista di Ant-Man 3 ha detto che è stato “una soddisfazione personale” fare il terzo film, dicendo che sono stati in grado di incorporare le “idee su dove pensavamo potesse andare la serie” dal primo film:

Quando stavamo girando l’originale Ant-Man, che è uscito nel 2015, se ci avessi detto che saremmo stati in grado di fare una trilogia di Ant-Man, non so se ti avrei creduto. Ma eccoci qui, abbiamo realizzato una trilogia su Ant-Man, che per me è una soddisfazione personale perchè quando abbiamo realizzato il primo, avevamo idee su dove pensavamo potesse andare la serie. Siamo stati effettivamente in grado di farlo nell’MCU.

Peyton Reed

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Riuscirà Kang a sconfiggere il Team Ant-Man portando ad Avengers 5?

Il commento di Peyton Reed su Ant-Man 3 che cambia “permanentemente” l’MCU è piuttosto indicativo, e c’è una forte possibilità che questo abbia qualcosa a che fare con l’arrivo di Kang il Conquistatore. Nella descrizione ufficiale del trailer del film al SDCC, Kang ha chiesto a Scott se lo avesse già “ucciso prima”, suggerendo chiaramente che il cattivo aveva già incontrato gli eroi più potenti della Terra. 

Questa rivelazione potrebbe indicare che Kang è a conoscenza dei Vendicatori e questo potrebbe rappresentare un problema per loro in futuro. È possibile che Kang abbia avuto battaglie con i Vendicatori di altre Terre, e potrebbe pensare che gli eroi della Terra-616 dell’MCU siano un gruppo diverso che alla fine potrebbe porre fine al suo regno

È chiaro che questo cambiamento riguarderà lo Scott Lang di Paul Rudd e, come in Avengers: Endgame, potrebbe essere lui ad avvisare gli eroi dell’MCU dell’imminente arrivo di Kang. Tuttavia, quello che non sappiamo ancora è se il team Ant-Man sconfiggerà Kang alla fine del trequel. 

L’anticipo che ha dato Rudd sul fatto che il film andrà “in direzioni folli potrebbe suggerire che qualcosa di tragico accadrà a loro per mano di Kang. Dato il ruolo significativo di Kang nelle fasi 5 e 6 dell’MCU, è improbabile che Scott e i suoi alleati sconfiggano il cattivo che viaggia nel tempo.

Un possibile punto della trama potrebbe ruotare attorno a Kang che intrappola Ant-Man e Wasp all’interno del Regno Quantico, lasciando la Terra senza due dei suoi eroi più importanti. Ciò renderebbe la Terra vulnerabile ancora una volta, consentendo il verificarsi di eventi tragici come Secret Invasion e una squadra come Thunderbolts piena di cattivi da scatenare nel mondo.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania uscirà nelle sale il 17 febbraio 2023. Leggete qui tutti i nostri articoli riguardo al film!


SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO VIDEO SU MARVEL, DC COMICS E STAR WARS!


Riusciranno Ant-Man e Wasp a sconfiggere Kang nel terzo capitolo della loro saga?

Fonte ufficiale: The Direct

/ 5
Grazie per aver votato!