ATHENA – LA NOSTRA RECENSIONE! (2022)

Uno dei film passati in sordina a Venezia 79 e con una campagna marketing inesistente, su Netflix è da qualche giorno disponibile Athena, il terzo film del regista Romain Gavras.

Chi ci segue sa già che la recensione di Athena sarà divisa in diverse categorie: la parte no-spoiler, parte spoiler, la parte dedicata ai personaggi e al cast, un ulteriore all’aspetto tecnico e infine l’opinione finale con voto.

ATHENA - LA NOSTRA RECENSIONE! (2022)

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Recensione No-Spoiler

Siamo davanti a un vero filmone, un contesto interessante e gli argomenti presentanti non sono roba da nulla. I personaggi di Athena sono ben scritti ma non ti rimangono tanto impressi tranne il protagonista, la tematica da cui inizia tutto si dimentica un po’ a metà della pellicola tra caciare (fatte bene) e dialoghi ottimi, il comportato tecnico è qualcosa di magnifico, consiglio di vederlo in francesce originale per cogliere al meglio le interpretazioni di tutti i personaggi, cade un po’ sui tempi certe volte diventano abbastanza lenti e allungati inutilmente. Nel complesso un film straconsigliato ed è un vero peccato che la campagna marketing del film sia stata quasi inesistente.

Voto: 7.5/10

Recensione Spoiler

Ci sono tre scene che mi hanno colpito profondo; La morte di Karim veloce ma di impatto, la tristezza nei occhi di Abdil ti fa immedisimare nel personaggio in una maniera indicibile, la seconda dove Abdil preso dalla rabbia uccide il terzo fratello Mokthar a pugni, allo stesso tempo disturbante e ipnotica come scena.

Infine ci fanno”vedere” un pezzo del video dove si vede il fratello minore venir massacrato dai finiti politiziotti, secondo me non farli vedere in faccia enfatinza di più le parole di Jerome: “Non esistono, non lo capisci?”.

Personaggi e Cast

Il cast di Athena è veramente buono sopratutto Abdil e Karim sono dei personaggi che ti ricordi e ti fanno capire quello che stanno passando e il dolore per quello che è successo a loro fratello minore. Il resto è buono ma nulla di che, sono comunque buone interpretazioni da parte di tutto il cast di “semi-esordienti” nel mondo del cinema.

Aspetto tecnico

Il lato tecnico di questo film è qualcosa di veramente stupendo, una fotografia che ti rimane impressa con questo contrasto di colori caldi con quelli freddi, la regia veramente ottima con dei piani sequenza fatti alla perfezione, ogni inquadratura è perfetta senza sbavature o altro.

Opinione finale con voto

Per concludereAthena è un film molto bello, con una ferocia immaginabile, lato tecnico spaventoso e sicuramente tra i migliori prodotti Netflix sul catalogo. Il regista ha tirato fuori una tematica sociale poco esplorata nel mondo del cinema e (cosa non da poco) riesce a raccontarla in maniera ottima.

L’unica grande pecca del film è il mettere troppa carne al fuoco, con dei personaggi poco approfonditi e buttati in questa grande “caciara” (cosa positiva). Non vedo l’ora di vedere cosa ci riserverrano i prossimi film presentati a Venezia e che usciranno nei prossimi mesi.

Voto: 7.5/10

Cosa ne pensate? Vedrete Athena?

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.