DOCTOR STRANGE 2 – XOCHITL GOMEZ PARLA DELL’ODIO CHE HA RICEVUTO ONLINE! (2023)

L’interprete di America Chavez in “Doctor Strange: in the Multiverse of Madness“, Xochitl Gomez, ha parlato dell’odio che ha ricevuto online.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia ha debuttato nel maggio 2022 e ha lanciato la giovane star Xochitl Gomez sotto i riflettori. Come per molte altre star del MCU, entrare nell’universo dei fumetti non è stato facile. La giovane attrice, che ha interpretato America Chavez nel sequel di Doctor Strange, ha purtroppo dovuto affrontare molestie da diversi punti di vista.

Il film della Fase 4 è stato vietato in diversi Paesi a causa di alcune controversie riguardanti le tematiche LGBTQIA+. Paesi come l’Arabia Saudita hanno chiesto alla Disney di rimuovere una sequenza di 12 secondi sui genitori lesbiche di Chavez, ma la società si è rifiutata di farlo.

Tuttavia, le reazioni al divieto si sono riversate sui social media, dove la sedicenne esordiente della Marvel ha dovuto subire molestie online a causa di restrizioni al di fuori del suo controllo. Alcuni commenti hanno persino affermato che la giovane interprete aveva “distrutto la Marvel per molti Paesi“. Ora la Gomez, che proviene da un ambiente messicano-americano, si è aperta su alcune delle attenzioni negative che ha dovuto affrontare.

Xochitl Gomez
Xochitl Gomez

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS SUL MONDO MARVEL, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


L’amicizia di Xochitl Gomez con le altre star MCU

La star di Doctor Strange 2, Xochitl Gomez ha parlato con The Wrap della solidarietà che ha trovato con Iman Vellani di Ms. Marvel, un’altra new entry della Marvel.

Entrambe le giovani star condividono l’esperienza di essere “ragazze brune” e, per questo motivo, hanno dovuto lottare con la negatività dopo il loro ruolo nell’universo cinematografico.

Infatti, all’inizio, la Gomez e la Vellani hanno trovato il tempo di cenare insieme, dove hanno potuto “legare sul fatto di essere giovani ragazze brune nel MCU e su ciò che questo significa”.

Xochitl Gomez

Sembra che entrambe siano riuscite a legare grazie alle “esperienze condivise“, sia “positive che negative“, e alle lotte che hanno dovuto superare di fronte alle avversità.

Questo ha rassicurato la Gomez sul fatto di non essere “l’unica“, nonostante le molestie del momento l’abbiano portata a chiedersi se fosse l’unica interprete a essere presa di mira a causa del suo background:

È stato bello poter condividere queste esperienze che mi hanno fatto sentire come se fossi l’unica, soprattutto per quanto riguarda le molestie, gli haters e tutto il resto, e poter dire: “Ok, non è successo solo a me, succede anche a te, succede anche ad altre persone”.

L’attrice ha anche riconosciuto che le molestie colpiscono in modo sproporzionato le persone di colore a causa degli “strati di razzismo” che spesso si affiancano:

Ed è molto peggio per le persone di colore. Perché ci sono strati di razzismo ed è difficile.

Gomez e Vellani sono diventate subito amiche grazie alle loro esperienze comuni e sono persino andate “a cena fuori” per distrarsi dal problema, offrendosi reciproco sostegno e solidarietà per affrontare l’aggressione che entrambe hanno subito:

E così ho potuto parlare con [Iman] e dirle: “Non sei l’unica”, mostrarle il mio sostegno e portarla fuori a cena, distrarla e liberarla da tutto questo.

Gomez ha anche sottolineato che sono riuscite a ridere e a vedere il lato positivo:

E poi, dopo, poter ridere e dire: “Guarda che conversazione abbiamo appena avuto!”. Guarda, stiamo ridendo ed è fantastico.

Xochitl Gomez – Doctor Strange 2
Xochitl Gomez – Doctor Strange 2

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Il problema della Marvel con la misoginia

Se da un lato è confortante che le giovani star Gomez e Vellani abbiano legato per esperienze comuni, dall’altro la coppia non dovrebbe affatto affrontare problemi del genere.

Purtroppo internet non è un luogo piacevole e molti sono a conoscenza del bigottismo che gli interpreti del MCU hanno dovuto affrontare. Queste molestie sono state rivolte principalmente a interpreti femminili e non bianchi.

Per esempio, la misoginia ha indubbiamente giocato un ruolo importante nel motivo per cui She-Hulk è stata bombardata di recensioni la scorsa estate. La serie trattava di commenti sulle differenze tra uomini e donne e sulle lotte uniche delle donne.

Le critiche per una narrazione percepita come “woke” hanno dominato la conversazione durante la messa in onda di She-Hulk. Questo episodio si inserisce in una discussione più ampia sul fatto che lo studio stia diventando troppowoke“.

I tentativi della Marvel di diventare più diversificata sono qualcosa che dovrebbe essere celebrato. Purtroppo, è chiaro che non tutti riescono ad apprezzarlo, proiettando invece le loro rimostranze verso il cast. Sembra che anche le star più giovani, come Gomez e Vellani, non siano al riparo da commenti odiosi e razzisti.

Xochitl Gomez e Iman Vellani
Xochitl Gomez e Iman Vellani

ABBIAMO ANCHE UN PROFILO TIKTOK CON NOTIZIE ED EDIT SUL MONDO MARVEL!


Che cosa ne pensate di Xochitl Gomez? Avete interesse nel futuro di America Chavez?

Fonte: The Direct

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *