HERCULES – 5 COSE DA SAPERE SUL PERSONAGGIO

Approfittando dell’apparizione del nuovo personaggio in Thor: Love and Thunder, quarto capitolo dedicato al Dio del Tuono, noi di NerdAlQuadrato abbiamo deciso di elencarvi alcune curiosità su Hercules.

HERCULES - 5 COSE DA SAPERE SUL PERSONAGGIO

1 – Storia Editoriale e Fumettistica

Una prima versione di Hercules (nel mondo fumettistico ovviamente), risale al periodo Timely Comics, società che successivamente sarebbe diventata Marvel Comics. Parliamo dei numeri 3 e 4 della testata Mystic comics del 1940.

Questa incarnazione, tuttavia, era completamente diversa rispetto a quella che conosciamo noi. Parliamo, infatti, di un ragazzo allevato da suo padre, il Dott. David, al fine di raggiungere la perfezione fisica e mentale. Diventato un circense, chiamato Hercules il più alto titano di tutti (era alto più di tre metri), sventa l’attacco di un toro dopo uno spettacolo, spaccandogli il collo.

Per vedere su carta l’Hercules che conosciamo oggi, e che abbiamo apprezzato nella scena post-credit di Thor: Love and Thunder, dobbiamo aspettare il 1965. Stan Lee e Jack Kirby lo introducono nella testata Journey into Mystery with The Mighty Thor Annual n. 1.

Le sue origini e la sua storia ricalcano quelle della mitologia greca. Figlio della regina Alcmena, donna mortale, e di Zeus, che la sedusse prendendo le sembianze di suo marito re Anfitrione, Hercules, sin da bambino si dimostrò un prodigio. Egli infatti, a causa delle gelosia di Era, moglie di Zeus, non fu accettato nell’Olimpo. Per dimostrare a suo padre di essere degno di ascendere sul monte degli dei, e di ottenere l’immortalità, affrontò le famosissime dodici fatiche.

Anni dopo aver raggiunto il suo obiettivo, stanco della vita da dio, scese sulla Terra e per sbaglio firmò un accordo che lo legava al dio della morte Ade, rimandando bloccato negli inferi e venendo salvato in seguito da Thor, con cui strinse una fraterna amicizia.

Successivamente, sotto sortilegio dell’incantatrice, attaccò i vendicatori venendo sconfitto. Per questa ragione fu bandito, momentaneamente, da Zeus. Tuttavia fu perdonato dal gruppo di eroi, di cui diventò membro stabile. Per un periodo, trasferitosi a Los Angeles, fece parte dei Campioni di Los Angeles insieme alla Vedova Nera, Ghost Rider, Angelo e uomo ghiaccio.

2 – Aspetto e costume

Hercules è un uomo possente e alto. Indossa, per lo più, una gonna verde e arancione, uno spallare, e un copricapo arancione simile ad un caschetto utilizzato nelle arti marziali.

3 – Poteri ed armi

Hercules gode della super-forza, dell’immortalità, e dell’invulnerabilità grazie al mantello del Leone Nemeo (essere mitologico sconfitto da Hercules durante le sue dodici fatiche, la sua pelle era immune al bronzo ferro e pietra, l’unico modo per sconfiggerlo era a mani nude).

4 – Curiosità

  • Esiste una versione di Hercules anche nella Justice League.
  • Essendo una persona poco mite, Hercules, è venuto spesso alle mani con Thor, Hulk e la Cosa.
  • È amante delle donne e del buon vino.

5 – Letture consigliate

  • “Journey into Mystery with The Mighty Thor Annual n. 1” di Stan Lee e Jack Kirby
  • “L’incredibile Hercules” di Greg Pak e Fred Van Lente

Che ne pensate? Siete in hype per il futuro personaggio dell’MCU?

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.