I FUTURI FILM DISNEY E SONY NON USCIRANNO IN RUSSIA (2022)

I futuri film targati Disney e Sony non verranno rilasciati in Russia per via dell’attuale situazione nel paese.

sony

Per i recenti avvenimenti in Russia che coinvolgono le azioni del presidente russo Vladimir Vladimirovič Putin, le più importanti Case Cinematografiche, come per esempio la Sony Pictures oppure la Disney, hanno accolto un appello proposto dalla Ukrainian Film Academy, decidendo così di bloccare l’uscita di tutti i film di loro produzione nella Russia, anche se ovviamente questa scelta porterà grosse perdite di guadagno per la Sony Picture e la Disney, poichè la Russia è al momento il quarto mercato cinematografico più grande al mondo:

sony
Disney

Ecco in seguito la dichiarazione della The Walt Disney Company:

Vista l’invasione non provocata dell’Ucraina e la tragica crisi umanitaria in corso, abbiamo sospeso l’uscita di film al cinema in Russia, incluso l’imminente Red della Pixar. Prenderemo decisioni future in base all’evoluzione della situazione. Nel frattempo, vista la scala della crisi dei rifugiati, stiamo lavorando con i nostri partner nelle organizzazioni non governative per contribuire nell’aiutare e dare assistenza umanitaria ai rifugiati.

Qui trovate l’annuncio ufficiale da parte della “Walt Disney Company“.

I prossimi film Marvel in uscita quest’anno targati Sony Pictures e Disney sono “Morbius” in uscita il 31 marzo, “Doctor Strange: in the Multiverse of Madness” in uscita il 4 maggio, “Thor: Love and Thunder“, in uscita il 6 luglio, “Black Panther: Wakanda Forever“, in uscita l’11 novembre, e “Spider-Man: Across the Spider-Verse“, in uscita il 7 ottobre.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.