Marvel

KANG – L’ATTORE RIVELA LE ENORMI AMBIZIONI PER AVENGERS 5 E IL FUTURO DELL’MCU (2023)

Ant-Man and the Wasp: Quantumania è appena arrivato nelle sale, e con esso, anche Kang il Conquistatore – il cattivo dell’MCU per il quale l’attore Jonathan Majors ha grandi ambizioni. Dopotutto, con la reputazione che Thanos si è guadagnato durante l’Infinity Saga, Kang ha molto da dimostrare.

Fortunatamente, Majors, l’uomo che darà vita a Kang, sembra essere all’altezza della sfida. È persino un grande fan delle opportunità che l’MCU può offrire, paragonandolo alla “migliore scuola di recitazione al mondo per adulti”. Ora, l’attore ha commentato ulteriormente le sue grandi ambizioni per l’instaurazione della formidabile reputazione di Kang.


PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS SUL MONDO MARVEL, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Le ambizioni di Jonathan Majors per Kang

Nella nuova edizione di Total Film, Jonathan Majors, protagonista di Ant-Man and The Wasp: Quantumania, ha parlato di come intende costruire il proprio retaggio con il personaggio di Kang il Conquistatore, con l’ambizione di raggiungere lo stesso status di nomi del calibro di Denzel Washington e Sidney Poitier.

Majors ha ammesso di sentire che “toccherà a lui costruire la prossima cosa” e che dovrà sfidare coloro che verranno dopo di lui:

Cosa si è dato, cosa si è guadagnato… sto partecipando e portando avanti tutto questo… Penso a Sidney Poitier. Starà a me costruire la prossima cosa, sai? Ho ancora molta strada da fare, ma sarò muscoloso e alto solo per un certo periodo. Ci saranno persone che verranno dopo di me e devo sfidarle, capisci?

Jonathan Majors

Proseguendo, l’attore ha chiarito che spera di raggiungere le vette di attori famosi come Denzel Washington e Meryl Streep:

Con la speranza che quello che facciamo con The Kang Dynasty; quello che facciamo nell‘MCU; quello che facciamo in questi film epici… Spero che vadano a dire: ‘Questo adesso è il punto riferimento. Questo è quello che stiamo cercando di raggiungere adesso’. Nello stesso modo in cui io ho guardato a Denzel [Washington], Sidney Poitier, Philip Seymour Hoffman, Meryl Streep e Daniel Day-Lewis e ho detto: ‘Io voglio andare lì’

Jonathan Majors
Kang il Conquistatore

Quanto al suo ruolo nell’MCU e nel suo futuro, Majors ha ammesso di non poter credere di essere stato scelto e di quanto fosse stato “completamente bizzarro essere contattato”.

Inizialmente, non potevo crederci…vengo dal teatro, che in alcune culture potrebbe sembrare anatema per il palcoscenico dell’MCU, quindi è stato completamente bizzarro essere contattato. Ma ho capito molto rapidamente che era stata una scelta molto ponderata da parte loro.

Jonathan Majors

Fortunatamente, l’attore sembra veramente convinto che verrà “adottato” all’interno dell’MCU:

E qualsiasi timore che avevo riguardo alla possibilità di fare effettivamente il lavoro che desidero così tanto fare e creare l’arte che voglio così disperatamente creare… sapevo che sarei stato veramente adottato all’interno dell’MCU e all’interno di questa compagnia di creativi.

Jonathan Majors

In sintesi, Jonathan Majors, l’attore che interpreta Kang il Conquistatore in Ant-Man and the Wasp: Quantumania, ha ambizioni elevate per il suo personaggio e per la sua carriera nell’MCU. Majors vuole creare un’eredità per se stesso come attore di spicco nel mondo del cinema, paragonabile a icone come Denzel Washington e Sidney Poitier. Inoltre, egli spera di raggiungere un’importanza tale da diventare il punto di riferimento a cui gli altri attori mireranno in futuro.

Majors ha espresso gratitudine per l’opportunità di essere coinvolto nell’Universo Cinematografico Marvel, riconoscendo che proviene dal mondo del teatro, che potrebbe sembrare strano per un franchise di questo tipo. Tuttavia, egli si sente accolto all’interno dell’MCU e della sua comunità di creativi.


SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Kang affronta l’MCU

Il nuovo cattivo del Marvel Cinematic Universe, Kang, ha molto da dimostrare, e ciò è in parte dovuto al precedente villain Thanos interpretato da Josh Brolin.

Nonostante i fan abbiano già visto varie versioni di Kang, il mondo del personaggio è ancora distante anni dal prossimo film degli Avengers. Questo rappresenta una differenza chiave tra il Conquistatore e Thanos; Kang sarà molto più presente all’inizio della Saga, e i fan potranno esplorare molteplici varianti del personaggio, ognuna delle quali offre una prospettiva unica.

Jonathan Majors ha precedentemente affermato che uno dei suoi obiettivi principali come qualsiasi versione di Kang “è renderli il più universali e umani possibile”. Lo sceneggiatore di Quantumania e Avengers: The Kang Dynasty, Jeff Loveness, ha promesso personalmente che i fan vedranno “molto di [Kang] in molti modi diversi”. Inoltre, un nuovo rumor suggerisce che ci sarà ancora più Kang di quanto previsto, con Avengers: Secret Wars che potrebbe essere diviso in due parti e un’altra fase che potrebbe essere aggiunta alla Saga del Multiverso.

Per quanto riguarda quando sarà visto per la prima volta, dopo Quantumania, già disponibile nelle sale di tutto il mondo dal 17 febbraio, i fan dovrebbero aspettarsi di vedere molte altre varianti del villain nella seconda stagione di Loki.

Dopotutto, è giusto che Majors appaia nella serie in cui è stato originariamente introdotto. Dato che Loki ha esplorato i temi della variabilità e della multiversalità, sembra un’occasione perfetta per introdurre ulteriori versioni di Kang. E con la promessa di ulteriori fasi della Multiverse Saga, sembra probabile che il personaggio di Kang continuerà ad essere una presenza significativa nell’Universo Cinematografico Marvel per i prossimi anni.

Cosa vi aspettate da Kang e le sue varianti nel futuro dell’MCU?

Fonte: The Direct

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *