OBI-WAN KENOBI – REVA VIENE UCCISA NELLA SCENEGGIATURA ORIGINALE (2022)

La serie ha presentato nuovi volti durante i suoi episodi su Disney+, come il personaggio di Reva, vista come una dei personaggi più importanti. Reva è la terza sorella di Moses Ingram, lei ha trascorso la maggior parte del suo tempo a rintracciare Obi-Wan Kenobi di Ewan Mcgregor usando la principessa Leila di Vivien Lyra Blair per attirarlo.

Alla fine, è stato rivelato che il suo odio per il maestro Jedi nacque durante l’ordine 66 quando ancora era solo una giovane. Nel finale vediamo Reva cercare Luke Skywalker, solo che l’inquisitore ha riportato il ragazzo a Owen e Beru dicendo ad Obi-Wan che non voleva consegnarsi a Vader.

La storia di Reva in Obi-Wan Kenobi è rimasta aperta, ma non è mai stato sempre così. infatti, i dettagli della trama pieni di spoiler dicevano prima del finale, che il destino di Reva fosse cambiato per dare vita ad una seconda stagione. Adesso, uno degli sceneggiatori del progetto ha rivelato ciò che Lucasfilm aveva inizialmente pianificato.

Reva (Moses Ingram) in Kenobi

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Il vero destino di Reva in Obi-Wan Kenobi

In una recente intervista svolta con The Direct, lo scrittore di Obi-Wan Kenobi: Stuart Beattie ha discusso i piani originali per il personaggio di Reva nella bozza del suo film.

Alla domanda se Reva fosse presente nelle prime bozze della sceneggiatura del film, Beattie ha affermato di aver creato Reva fino in fondo, discutendo poi del punto di vista di Reva riguardo i Jedi come cattivi e di come il personaggio originariamente non fosse a conoscenza del fatto che Anakin fosse in realtà Darth Vader:

Sì, tranne che l’unica piccola differenza era che lei non sapeva che Darth Vader fosse Anakin. Quindi, Anakin ha ucciso i suoi amici, le ha messo la cicatrice, lasciandola morire praticamente. Nella sua mente il consiglio Jedi erano i più grandi cattivi della galassia, credeva alle bugie, secondo quale stavano complottando un colpo di stato ma poi fermati dai cloni. Credeva che fosse per questo che stava dando la caccia ai Jedi, credeva fossero i peggiori.

Stuart Beattie

Ha continuato discutendo del destino originale di Reva, con la storia che si conclude con la sua morte per mano di Vader per salvare Obi-Wan:

Ho subito pensato, lei come fa a sapere che questa cosa con una tuta meccanica che tutti chiamano Darth Vader, in realtà è il ragazzo che ha cercato di ucciderla? Quindi, è stato Obi-Wan a lasciarla conoscere quel segreto e quella rivelazione che le fa dire di aver sbagliato per tutto questo tempo, cosi va e salva Kenobi sacrificandosi, sapendo comunque che Vader l’avrebbe uccisa. Quel tipo ha completato il suo arco narrativo, lei era l’inquisitore che dava la caccia a Kenobi fino in fondo.

Stuart Beattie

Lo sceneggiatore ha detto che mentre pensava che la terza sorella avesse un ruolo vitale da svolgere nelle storia, sentì comunque che doveva morire:

Si, uccisa da Vader alla fine, volevo che questa storia, che la sua storia finisse. Volevo che Reva recitasse la sua parte nella storia di Kenobi-Vader. In fin dei conti lei è stata capace di dire a Vader di porre fine alla caccia di Kenobi, ha posto fine all’ossessione di Vader per Kenobi. Quindi era quello il suo ruolo, e lei, ho sentito che doveva morire. Puoi solo riscattare così tanto.

Stuart Beattie
Reva (Moses Ingram) in Kenobi

Ha affermato che i piani originali per Obi-Wan Kenobi non includevano gli altri inquisitori, ma solo Reva:

Nessun’altro inquisitore nella storia, sapevo che volevo Darth Vader come il grande cattivo in assoluto in questa storia, e lo vedo come un antagonista che sarebbe stato più uno contro uno con Obi-Wan, per tutto lo spettacolo. Reva ne è stato davvero il risultato, sapevo di aver bisogno di quel personaggio.

Stuart Beattie

Ha continuato descrivendo come l’esplorazione delle ricadute dell’ordine 66 abbia aiutato Reva ad informarsi e a portarla in un luogo di comprensione:

Naturalmente, ci sono così tanti personaggi di The purge, The great purge of the temple, e tuto il resto, e se avesse visto ciò che è successo? Se Anakin/Vader l’avesse uccisa e l’avesse mandata su questa strada? Tutto quel genere di cose aveva un senso e mi permetteva di creare un personaggio abbastanza confuso, conflittuale, pieno di odio e rabbia e tutte le cose che fanno desiderare di essere Sith e Accoliti Sith. Quindi portarla in un luogo di comprensione è servito per farle comprendere la verità, chi siano veramente Obi-Wan e Vader e il percorso di quest’ultimo nella galassia.

Stuart Beattie

Lo sceneggiatore di Obi-Wan Kenobi vorrebbe portare un progetto prequel che coinvolge Darth Vader e Obi-Wan Kenobi e quindi come Reva potrebbe consentire al personaggio di Mcgregor di dover scegliere qualcuno da sconfiggere oppure qualcuno da salvare:

Ci siamo sempre trovati di fronte al fatto che Obi-Wan non avrebbe mai potuto uccidere Darth Vader. Quindi aveva bisogno di sconfiggere qualcun altro, Reva è stato il mio tentativo di dargli qualcuno da sconfiggere o qualcuno da salvare, La trama di Darth Vader finirà in maniera negativa, quindi volevo salvare qualcuno, ed è per questo che ho creato Reva.

Stuart Beattie

Alcuni fan hanno fatto un confronto tra la terza sorella e uno dei suoi compagni inquisitori, la seconda sorella di Jedi: Fallen Order, ha un retroscena e un arco narrativo simile a quello di Reva.

Quando gli è stata posta la domanda sulla connessione di Reva con Trilla Suduri, Beattie ha rivelato che la terza sorella è stata creata ancora prima che il videogioco fosse rilasciato:

Non avevo giocato a Fallen Order, ho scritto il personaggio nel 2017, quindi era prima di giocare a Fallen Order, poi ho iniziato a giocarci e ho detto- Wow questa è Reva– ma era solo una coincidenza, volevo creare un nuovo personaggio perché non volevo essere vincolato da nessun canone con nessuno degli altri che erano già discussi. Volevo solo la libertà di portarla dove volevo, ecco perché l’ho creata per questa storia. Stiamo già usando così tanti personaggi nel canone stabilito come: Vader, Obi, Beru, quindi stavo cercando qualcuno di nuovo. Avevo anche in mente Cody, quindi sai stavo cercando qualcuno di nuovo.

Stuart Beattie
Reva (Moses Ingram) in Kenobi

La sopravvivenza di Reva è una conferma alla seconda stagione di Obi-Wan Kenobi?

Adesso che è stato rivelato che Reva originariamente si sarebbe sacrificata per Obi-Wan e uccisa per mano di Darth Vader, il cambiamento di averla tenuta in vita potrebbe suggerire che ci sarà una seconda stagione. Molti dei fan si aspettavano che lei venisse uccisa da Vader o dal grande inquisitore nell’episodio finale, ma dal momento che non ha avuto nessuna interazione con nessuno dei due personaggi ed è stata lasciata andare da Obi-Wan, è chiaro che ci sarà di più nella sua storia.

Se sarà presente una seconda stagione di Obi-Wan Kenobi, Reva sarà probabilmente d’accordo, adesso ha costruito una relazione con Obi-Wan e verrebbe in suo aiuto se ne avesse bisogno, fornendole un opportunità per dimostrare questa cosa. Il discorso che Beattie menzioni anche in maniera breve il comandante Cody da potenziale credito alle precedenti voci secondo cui il clone trooper sarebbe apparso nello show.

Forse questi pensieri verranno presi in considerazione semmai Lucasfilm deciderà di riportare la serie con una seconda stagione.

Reva (Moses Ingram) in Kenobi

SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


Voi cosa ne pensate, vorreste una seconda stagione della serie? Qui potete trovare la nostra recensione!

Fonte ufficiale: The Direct

/ 5
Grazie per aver votato!