I MARVEL STUDIOS PRENDONO PROVVEDIMENTI IN SEGUITO ALLE POLEMICHE DEI VFX ARTIST (2022)

I recenti annunci delle fasi 5 e 6 dei Marvel Studios hanno entusiasmato i fan, per quanto riguarda altri quattro anni di blockbuster e serie in streaming. E con questo successo arriva la domanda; sfortunatamente, la forte domanda per il franchise cinematografico più grande e di maggior successo del mondo ha messo a dura prova la comunità degli effetti visivi. L’MCU non sta rallentando e le case degli effetti visivi incaricate di dare vita a questo universo hanno difficoltà a tenere il passo.

Grazie al programma di quattro film all’anno e all’aggiunta di Disney+, nei prossimi tre anni e mezzo i Marvel Studios dovrebbero distribuire almeno 24 film e serie in streaming. Senza contare gli speciali, le serie animate o i film e gli spettacoli in live-action ancora da annunciare. Questo tipo di volume sarebbe un compito arduo per qualsiasi studio chiedere alle case di VFX di Hollywood.

Dopo 11 anni e 23 film, il ritmo del MCU è aumentato esponenzialmente. In più, il fatto che questa richiesta provenga dai Marvel Studios ha fatto arrabbiare non poco gli artisti VFX. Recentemente, questi artisti hanno parlato sui social media della “relazione tossica” tra le VFX House e i Marvel Studios. I problemi risiedono soprattutto nel numero di ore impreviste che il colosso Disney richiede durante la pre-produzione. Alcuni artisti VFX hanno fatto notare cosa si può fare per migliorare il rapporto tra il più grande universo cinematografico del mondo e i creativi incaricati di crearlo.

I DIRIGENTI DEI MARVEL STUDIOS PRENDONO PROVVEDIMENTI IN SEGUITO ALLA POLEMICHE DEI VFX ARTIST (2022)

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Di seguito delle interviste a vari VFX Artist che hanno lavorato in Marvel

Durante delle interviste a IGN, vari artisti VFX che hanno lavorato con i Marvel Studios, hanno parlato delle condizioni a cui sono sottoposti dai Marvel Studios e, in particolare, dei motivi per cui è più difficile rispetto ad altri clienti, fornendo anche alcune speranze sui passi che lo studio sta compiendo per risolvere questi problemi.

È notoriamente il terzo atto della maggior parte dei film Marvel. Se hai il terzo atto, ti aspetta il massimo del dolore. Tutto cambierà in modo molto drastico, il che significa la maggior quantità di lavoro. E se uno studio ha avuto più di un terzo atto, è un problema che ti aspetta.

VFX Artist

Secondo le fonti di IGN, i Marvel Studios sembrano essersi resi conto di questa fatica e hanno iniziato a fare uno sforzo per alleggerire il carico. Marvel sembra stia assegnando in modo più equo e “più logico” il lavoro in futuro:

Ora sembra che abbiano suddiviso le cose in modo più logico… Dividere il lavoro in questo modo dà alle persone maggiori possibilità di successo. Questo è un aspetto positivo.

VFX Artist
I DIRIGENTI DEI MARVEL STUDIOS PRENDONO PROVVEDIMENTI IN SEGUITO ALLA POLEMICHE DEI VFX ARTIST (2022)

Piuttosto che accorpare il terzo atto a una lunga lista di richieste come in passato, i Marvel Studios starebbero evitando di affidare ulteriori responsabilità alle case di VFX già incaricate del pesante carico del terzo atto. Una fonte ha parlato di come un vantaggio che gli artisti possono ottenere in questo rapporto è sul lato finanziario delle cose. Il lavoro che viene richiesto all’inizio non è in linea con quello che poi viene realizzato. Sembra che la sindacalizzazione di questi creatori darebbe maggior potere ai VFX Artist.

Se gli artisti dovessero sindacalizzarsi, questo darebbe loro più potere per dire ‘Queste sono le nostre condizioni’, e costringerebbe la Marvel e le case di produzione di VFX a cambiare le loro pratiche di offerta, a cambiare quanto spingono le cose… È solo capitalismo, giusto? Tutti questi studios vogliono il lavoro, la Marvel lo vuole al prezzo più basso possibile, quindi non credo che le cose cambieranno davvero.

VFX Artist
I DIRIGENTI DEI MARVEL STUDIOS PRENDONO PROVVEDIMENTI IN SEGUITO ALLA POLEMICHE DEI VFX ARTIST (2022)

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


I VFX artist ci spiegano meglio cosa comporta la sindacalizzione su quest’ultimi

La sindacalizzazione consentirebbe, idealmente, di fissare dei limiti ai compensi degli artisti e questi ultimi avrebbero maggiori possibilità di ricorso quando si tratta di decidere quanti straordinari fare. Questo significherebbe che anche le case produttrici di VFX dovrebbero accettare questa soglia di costi e fare offerte in base alla quantità di straordinari che possono fare.

A sua volta, ciò significa che la Marvel e gli altri clienti dovranno accettare offerte più realistiche e avranno maggiori incentivi finanziari per essere più attenti alla quantità di note di rielaborazione e dovranno pianificare meglio i loro progetti fin dall’inizio.

VFX Artist

Questi progetti ad alta intensità di CGI comportano una grande quantità di tentativi ed errori, revisioni e ripartenze da zero. La tensione mentale ed emotiva di questi artisti porta a alla mancanza di passione e impegno per il lavoro svolto.

Il tuo materiale può essere buttato via 50 volte solo perché stanno riscrivendo e registrando di nuovo le voci e rifacendo la sceneggiatura e le cose, quindi è stancante nel senso che ti sembra che molto del tuo lavoro venga buttato [nella spazzatura] spesso, quindi può sembrare che quello che stai facendo sia un po’ inutile. Oppure si può essere fortunati e trovarsi in un’occasione in cui tutto fila liscio.

VFX Artist

La cosa più importante che i Marvel Studios possono fare (secondo un VFX Artist) è aiutare questi artisti e cercare di salvare questo rapporto, sforzarsi di pianificare in anticipo tenendo conto degli artisti.

La cosa più importante per me sarebbe [per la Marvel] capire il loro film più in pre-produzione. Farebbe risparmiare a tutti una tonnellata di soldi e di tempo. Perché sembra davvero che stiano scrivendo il film mentre lo stiamo realizzando, il che è assurdo perché siamo davvero, davvero in post-produzione…

Mi sembra molto irrispettoso per gli artisti buttare via roba, rifare roba, buttare via roba, rifare roba, solo perché non riescono a decidere o non ci hanno pensato. A volte si ricevono note in cui si dice: “Come ha fatto [la Marvel] a non pensarci prima?”.

VFX Artist
I DIRIGENTI DEI MARVEL STUDIOS PRENDONO PROVVEDIMENTI IN SEGUITO ALLA POLEMICHE DEI VFX ARTIST (2022)

SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


Voi cosa ne pensate? Secondo voi si arriverà a un soluzione equa per entrambi i fronti?

Fonte ufficiale: The Direct

/ 5
Grazie per aver votato!