MORBIUS – ECCO PERCHÉ HANNO CAMBIATO IL FINALE (2022)

Morbius avrebbe potuto spingere in avanti l’Universo Marvel di Sony presentando il ritorno di Adrian Toomes di Michael Keaton nella sua scena post-crediti, ma il fallimento della critica e del botteghino del film ha invece fatto notizia.

Lo spin-off di Spider-Man guidato da Jared Leto ha guadagnato solo 164 milioni di dollari al botteghino. Tuttavia, le conversazioni su un potenziale sequel sono cresciute quando Morbius ha trovato il successo grazie alla sua cultura dei meme.

Come risultato delle battute intelligenti online, Sony Pictures ha risposto rilasciando Morbius di nuovo nei cinema. Nonostante la riedizione, lo spin- off su Spider- Man ha di nuovo fallito nei cinema. Ora, mentre l’incertezza incombe su un potenziale sequel, sono emersi nuovi dettagli sul finale scartato del film.

Il supervisore VFX di Morbius, Joel Behrens, si è seduto con Comicbook.com per parlare di come le riprese del film abbiano cambiato significativamente la posizione e la direzione del suo finale. Nel film, la battaglia finale tra Morbius di Jared Leto e Milo di Matt Smith si svolge in un ambiente sotterraneo. Tuttavia, sembra che questo non fosse il piano originale.

Morbius
Jared Leto sul set di Morbius

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Morbius, dopo l’ira dei fan, raccontano la scelta del finale

Behrens ha prima discusso del fatto che la sua squadra aveva già fatto “un po ‘di lavoro” sulla sequenza di combattimento finale che originariamente doveva svolgersi a Central Park“ma non una grande quantità”:

Avevamo fatto un po’ di lavoro [sulla scena originale], ma non molto, perché c’erano rumori che stavano pensando di cambiare il finale. Quindi avevamo fatto un po’ di lavoro di sviluppo e non direi un sacco di lavoro di ripresa su di esso. Ma avevamo fatto un po’ di lavoro di sviluppo perché inizialmente doveva essere Central Park, in quell’area di campo che avete visto.

Joel Behrens

Behrens ha poi rivelato che il regista di MorbiusDaniel Espinosa ha deciso di “andare in una direzione diversa” con la battaglia finale poiché era “un po ‘più drammatica sottoterra”:

E hanno appena deciso che volevano andare in una direzione diversa con il combattimento, penso che [Daniel Espinosa] pensasse che fosse un po ‘più drammatico sottoterra. Quindi avevamo trovato queste immagini di alcuni di questi tunnel della metropolitana in costruzione che esistono effettivamente a New York. E alcuni che sono appena stati seduti lì e non hanno mai finito. E c’erano queste caverne gigantesche con questi quattro tunnel fatti alla fine che ognuno poteva adattarsi alle dimensioni di una metropolitana attraverso di loro.

Joel Behrens
Morbius

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Perché la scena finale ha una sequenza più drammatica?

Il supervisore VFX ha anche spiegato perché l’ambientazione sotterranea mostra una sequenza “più drammatica” rispetto all’esterno:

Così abbiamo visto alcune di queste immagini e a Daniel è piaciuta molto l’idea di loro che si limitavano a colpire il terreno mentre combattevano su questo edificio di costruzione. E finire il combattimento in cui può approfittare della raccolta di tutti questi pipistrelli e sconfiggere Milo in un modo più drammatico di quello che abbiamo avuto all’aperto.

Joel Behrens

Behrens ha anche aggiunto che i registi credevano che l’ambientazione underground mostrasse una “relazione più intima, uno contro uno” tra Morbius e Milo:

Penso che abbiano semplicemente ritenuto che fosse meglio avere una sorta di stato uno contro uno in un ambiente più interessante di una sorta di parco … Ci ha gettato un po’ di chiave inglese perché poi abbiamo dovuto costruire questo ambiente completamente CG, all’improvviso, che siamo andati e abbiamo fatto dei reshoot. Hanno costruito, non so, forse un’area di 20 per 20 piedi del pavimento con alcune delle macerie e detriti. E poi il resto era tutto schermo blu. Quindi abbiamo dovuto costruire praticamente l’intero ambiente da zero su quello.

Joel Behrens

La battaglia finale di Morbius tra l’antieroe titolare e Milo di Matt Smith è stata una relazione intensa e vederla svolgersi in un ambiente sotterraneo è più adatta. Se la scena si fosse svolta a Central Park, allora la lotta intima a cui mirava il regista Daniel Espinosa non avrebbe funzionato, considerando che si tratta di un luogo pubblico.

Il taglio finale di Morbius ha dimostrato che si trattava di una situazione vantaggiosa per tutti i soggetti coinvolti poiché ha raggiunto l’aspetto intimo mostrando anche una sequenza impressionante.

Andando avanti, non si sa se Sony Pictures alla fine darà il via libera per un potenziale sequel, soprattutto dopo il disastroso flop avvenuto durante la sua riedizione. Tuttavia, è stato chiarito durante la scena post-credits del film che il franchise ha un piano a lungo termine che coinvolge Spider-Man e la galleria del suo ladro.

Se Morbius di Jared Leto non tornerà per il suo sequel, c’è una forte possibilità che il vampiro titolare appaia ancora in un progetto crossover con i Sinistri Sei.

Per ora, Morbius è disponibile su tutte le principali piattaforme digitali.

Morbius

SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


E voi, cosa ne pensate? Vi è piaciuto questo film? Andreste a rivederlo?

Fonte ufficiale: The Direct

/ 5
Grazie per aver votato!