MS. MARVEL – I MARVEL STUDIOS HANNO DIBATTUTO MOLTO SULLE MODIFICHE DELLA SERIE (2022)

Kamala Khan, Ms. Marvel e Iman Vellani hanno preso d’assalto il Marvel Cinematic Universe. Due episodi dopo, Ms. Marvel è adorata dalle masse ma è vittima di un review bombing online. È uno spettacolo di cui tutti parlano, eppure ha ricevuto i peggiori numeri di spettatori nella storia di MCU su Disney+Intanto qui potete trovare la nostra recensione al terzo episodio!

Nonostante le vibrazioni complessivamente positive che circondano lo show, un particolare aspetto polarizzante è stata l’alterazione dei poteri di Kamala Khan nel MCU. Il cambio di potere per Ms. Marvel nel live-action è stato uno dei dibattiti più caldi nella comunità dei fumetti. Nei fumetti, i suoi poteri di sono tradizionalmente di natura elastica e morfica. Nella serie MCU Disney+, stanno andando con uno stile più cosmico, simili a quelli di Lanterna Verde . L’origine dei suoi poteri va da Terrigen Mist, che sblocca la sua abilità Inumana, a un cimelio di famiglia che apparentemente fa la stessa cosa.

Le modifiche ai superpoteri di questo personaggio hanno lasciato molti lettori di lunga data indignati, mentre i fan della prima fase del MCU non sembrano essere così appassionati all’adattamento. Tuttavia, sembra che i dibattiti online e quelli tra i fan, non fossero i soli, perché erano presenti anche nella stanza degli scrittori quando sono state prese queste decisioni.

Ms. Marvel (Khamala Khan)
Iman Vellani (Kamala Khan)

Il grande dibattito su Kamala Khan

In una recente intervista con Entertainment Weekly, al capo sceneggiatore di Ms. MarvelBisha K. Ali, è stato chiesto del cambiamento di potere per il personaggio principale e di cosa ci sia dietro alle decisioni dell’adattamento live-action. A molti showrunner e attori sono state poste domande simili durante la corsa della stampa per lo spettacolo. Tuttavia, Ali ammette che questa decisione è stata “oggetto di accesi dibattiti” tra i poteri dell’MCU.

Questa è una grande vecchia domanda, e guarda, capisco l’atmosfera. Sono anche una fan dei fumetti e so cosa significa essere una fangirl. È stata una decisione enorme. Certamente non ero io che mi dondolavo e dicevo: “Buttiamo via i poteri!” Questa non è affatto la mia atmosfera.

È stata una grande conversazione tra me e Kevin [Feige, presidente dei Marvel Studios] e Sana, fin dall’inizio, su come lo traduciamo sullo schermo. La cosa che era davvero vitale per me era che nei fumetti, i suoi poteri sono intrinsecamente collegati al suo viaggio interiore – come si sente su se stessa, come sta navigando nel mondo, come percepisce se stessa. Qualunque cosa li abbiamo cambiati doveva avere la stessa connettività con la sua psicologia e il viaggio che sta attraversando e il modo in cui vede se stessa. Penso che ci siamo riusciti davvero. Penso che se i fan possono dargli una possibilità, potrebbero vedere il nostro ragionamento.

Mentre il mantenimento dello spirito del personaggio era di primaria importanza, altri fattori hanno giocato in questa deviazione dal materiale di partenza. Ali parla della “narrazione visiva legacy” del Marvel Cinematic Universe e dell’adattamento in questa versione di Ms. Marvel.

L’altro pezzo di esso è guardare alla Marvel di tutto questo e come abbiamo questa eredità di narrazione visiva nel MCU. È una storia diversa da quella che esiste nei fumetti. Ciò che è importante per Kamala in questo spettacolo e in futuro è che tutto si collega ed è collegato. Quindi i cambiamenti di potere sono stati oggetto di accesi dibattiti.

Quindi, mentre i fan Marvel hanno avuto tanti dibattiti per mesi, i creatori dello show stavano parlando attraverso la stessa narrativa. L’equilibrio tra il mantenimento di ciò che è vero sul personaggio e l’implementazione nel più ampio e di maggior successo universo cinematografico di tutti i tempi è stata una sfida, su cui i fan hanno preso posizioni appassionate.

Iman Vellani
Iman Vellani sul set

Cosa significa il cambiamento di potere di Ms. Marvel per il suo futuro?

Questi sono i tipi di storie che escono sul processo dietro le quinte del MCU che costruisce la tradizione di questo universo. Alcuni dei progetti MCU più amati sono scritti, diretti, recitati e prodotti da persone che si preoccupano sinceramente dei personaggi, della fanbase e dell’eredità della Marvel Comics. Questa è una qualità creativa che il CCO Kevin Feige e il suo team sono stati in grado di catturare più e più volte, e lo dimostra.

Questo cambio di potere per Ms. Marvel è uno dei più importanti di Internet perché ci sono ragioni legittime per amare e odiare la decisione.

Per i fan che sono stati introdotti in questo universo attraverso i film e gli spettacoli televisivi, questo è il tipo di decisione creativa che i Marvel Studios prendono che finisce per essere home run il più delle volte. Tuttavia, per i fan dei fumetti, che hanno letto Ms. Marvel sin dal primo giorno della sua esistenza in questo lessico, questo può essere percepito come uno schiaffo di mani sovradimensionato in faccia ai fan.

Mantenere questo tema è essenziale per un corretto adattamento live-action di Ms. Marvel. Quando i cervelli dietro il prodotto capiscono e si preoccupano della passione che i fan hanno per queste cose, è trasparente quando lo spettacolo colpisce Disney+.

Kamala e Bruno all’Avengercon

Ma Ali non ha finito di alleviare le menti dei fan scontenti. Insieme all’idea che cambiare un powerset potesse avere un impatto sulla caratterizzazione di Kamala Khan, c’era anche la citazione di Jurrasic Park di “solo perché puoi, non significa che dovresti“.

Bisha K. Ali e il suo team hanno capito l’incarico di dare vita ad un amato personaggio dei fumetti più di 30 progetti in un universo cinematografico che sta diventando sempre più grande settimanalmente. Assicurarsi che lo spirito dei fumetti si traduca è il lavoro 1A. Farlo sentire come parte del Marvel Cinematic Universe è il lavoro 1B.

I Marvel Studios hanno costruito una storia leggendaria di narrazione visiva e rendono questo universo coeso fin nei minimi dettagli. Mentre l’adolescente elastica Ms. Marvel cammina al passo con il fotone vivente Capitan Marvel nelle pagine di un fumetto. Il live-action è una cosa diversa. Avere Ms. Marvel di Iman Vellani sembra e si sente parte non solo dell’MCU, ma del ramo di Captain Marvel nel MCU è vitale per la loro abilità nella narrazione multi-progetto.

I fan non sapranno come questo restyling cosmico in Ms. Marvel si legherà al successivo ruolo di Iman Vellani in The Marvels. Ma se i Marvel Studios hanno dimostrato qualcosa, sarà importante per la storia. Praticamente nulla nel MCU è fatto senza motivo, e con un personaggio come Ms. Marvel, Feige e Co. sanno quanto sia importante.

Non stanno cambiando i suoi poteri senza motivo. Invece, stanno cambiando le sue capacità di raccontare la storia migliore per questo universo.

Ms. Marvel e Captain Marvel

Voi cosa ne pensate del suo cambio di poteri nella trasposizione?

Fonte ufficiale: The Direct

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.