ILLUMINATI – IL PRODUTTORE ANTICIPA UN FUTURO NUOVO TEAM NELL’MCU (2022)

Dopo mesi di speculazioni e anticipazioni su quali personaggi Marvel sarebbero emersi in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il blockbuster di Sam Raimi ha finalmente mostrato diversi eroi, che sono apparsi uno dopo l’altro nell’arco del viaggio di Doctor Strange e America Chavez su Terra-838. Come previsto, il percorso dei due si è incrociato con gli Illuminati, un consiglio di eroi che veglia sull’universo e anche sul Multiverso.

Il roster di Terra-838 includeva molti famosi eroi, tra cui il Barone Mordo, il Capitano Carter, il Professor X, Reed Richards, Black Bolt e Captain Marvel di Maria Rambeau. Fatta eccezione per Mordo, l’intera squadra è stata decimata da Scarlet Witch nella sua ricerca di’America Chavez a causa della loro arroganza. Con Strange ora rientrato su Terra-616, i fan hanno iniziato a chiedersi se incontreranno mai un nuovo gruppo degli Illuminati, composto dagli eroi e dagli attori MCU. Ora, un nuovo documentario ha anticipato che potrebbe essercene uno nel futuro dei Marvel Studios.

Illuminati MCU

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Gli Illuminati possono tornare nel futuro dell’MCU

Durante il documentario Marvel Studios Assembled per Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il produttore Richie Palmer ha lasciato intendere che l’MCU potrebbe un giorno introdurre i propri Illuminati della Terra-616.

Palmer ha rivelato che i Marvel Studios sono ansiosi di presentare gli Illuminati da anni, spiegando perché è stata “una cosa davvero eccitante” usare la squadra in un altro universo e scherzando sul fatto che i fan potrebbero ancora “vedere gli Illuminati dell’MCU principale un giorno”:

Gli Illuminati sono un gruppo che volevamo introdurre nei nostri film da anni. Sono un organizzazione segreta che lavora fuori dal mondo. Fanno cose di cui altri gruppi come gli Avengers non sarebbero molto contenti… Farlo in un universo alternativo del Multiverso è stata una cosa davvero eccitante perchè abbiamo incontrato una versione di questo gruppo in questo altro universo, poi un giorno potremmo ancora vedere gli Illuminati dell‘MCU principale, il che è molto eccitante.

Richie Palmer

Lo scrittore Michael Waldron in seguito ha spiegato che l’idea degli Illuminati è venuta dalle difficoltà nello scrivere il secondo atto della sceneggiatura e nel decidere di “rompere il film e fare qualcosa di veramente pazzo”:

Si, è sicuramente un caso in cui non so cosa fare con la sceneggiatura e penso. ‘Siamo al secondo atto. Qualcosa deve succedere. Ma cosa dovrebbe essere?’ Arriva un punto in cui è come, ‘Era da un pò passata la metà. Rompiamo il film e facciamo qualcosa di veramente folle

Michael Waldron

Il regista Sam Raimi ha continuato a discutere dei molti personaggi proposti per gli Illuminati, come Doctor Doom, Doctor Strange e altri:

Quando la Marvel ha scritto per la prima volta gli Illuminati, avevano i loro personaggi. Tra questi c’erano Doctor Doom, il Doctor Strange e un sacco di personaggi diversi. Ma dovevamo fare una selezione.

Sam Raimi

Waldron ha rivelato le difficoltà nel decidere la formazione, spiegando che c’erano “diversi problemi di diritti [e] persone mostrate in altri film” di cui preoccuparsi, cosa che avrebbe impedito ad esempio a Namor di unirsi agli Illuminati:

Qual’è il cast di personaggi più eccitante? Scegliamo solo chi vogliamo da fumetti? Ovviamente ci sono diversi problemi di diritti, gente che compare in altri film.

Michael Waldron

Raimi ha spiegato che “hanno tenuto conto di ciò che i fan volevano vedere” invece di “ciò che si aspettavano”. Un esempio potrebbe essere la scelta di John Krasinski nei panni di Reed Richards, fortemente voluto dai fan:

Quindi, abbiamo tenuto conto di ciò che i fan volevano vedere. Volevamo che i fan dicessero ” Oh, che figata!” Voglio dire, quello era davvero il nostro obiettivo. Volevamo dare ai fan quello che volevano. Non semplicemente solo quello che si aspettavano.

Sam Raimi

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Quando torneranno gli Illuminati nell’MCU?

La Terra-838 potrebbe aver perso i suoi Illuminati per mano di Wanda Maximoff in Multiverse of Madness , ma la Terra-616 deve ancora presentare la propria iterazione della squadra. Avendo ora incontrato una prima versione degli Illuminati, Strange potrebbe presto cercare di replicare la squadra anche su Terra-616, per gestire meglio eventi catastrofici come lo sono stati la distruzione della galassia da parte di Thanos e l’attacco di Scarlet Witch al Multiverso.

Probabilmente per inserire i giusti elementi nel gruppo degli Illuminati nell’MCU potrebbe tuttavia essere meglio aspettare fino all’introduzione degli X-Men, per consentire al Professor X o a un altro mutante di unirsi al roster. L’essenza degli Illuminati è che ha rappresentanti da tutti gli angoli dell’universo Marvel, quindi è importante che ogni membro del team provenga da un background diverso e porti qualcosa di unico al gruppo.

Considerando lo stato attuale dell’MCU e dei personaggi in arrivo, alcuni potenziali eroi degli Illuminati potrebbero essere Hulk, Captain Marvel, Reed Richards, Doctor Strange, Professor X, Captain America, Namor e Sersi. Questo elenco coprirebbe il cosmo, la scienza, la magia, i mutanti, i Vendicatori, Atlantide e gli Eterni.

Ovviamente, questi eroi dovrebbero incontrarsi prima che gli Illuminati della Terra-616 possano radunarsi, quindi forse le conseguenze di Avengers 5 (secondo quanto riferito potrebbe essere Secret Wars ) potrebbero rappresentare la giusta occasione.

Doctor strange in the Multiverse of Madness è ora in streaming, esclusivamente su Disney+.


SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO VIDEO SU MARVEL, DC COMICS E STAR WARS!


Vorreste anche voi una versione degli Illuminati anche nell’universo principale Marvel?

Fonte ufficiale: The Direct

/ 5
Grazie per aver votato!