MULTIVERSO MARVEL – UN PRODUTTORE NE HA RIVELATO LE REGOLE FONDAMENTALI (2023)

Un produttore chiave dei Marvel Studios ha parlato apertamente delle regole del Multiverso dell’MCU.

Il concetto è stato visto di recente in Ant-Man and The Wasp: Quantumania attraverso il Regno Quantico, un luogo che in passato è stato definito “la cantina del Multiverso”.

Volendo andare un po’ più indietro nel tempo, il multiverso nell’MCU è stato tecnicamente introdotto per la prima volta in Avengers: Endgame, con le sue linee temporali ramificate, ma non è stato affrontato adeguatamente fino alla serie Disney+ di Tom Hiddleston, Loki. La serie Disney+ ha anche introdotto colui che sarebbe stato il cattivo principale dell’intera Saga del Multiverso: Kang il Conquistatore, interpretato da Jonathan Majors.

Ma una cosa complessa come il Multiverso, se non gestita adeguatamente, potrebbe portare alla confusione, quindi come fanno i Marvel Studios a tenere tutto sotto controllo? Come ha rivelato il presidente Kevin Feige nell’estate del 2021, l’intero team Marvel si è riunito “per esaminare il Multiverso e le sue regole”.

Multiverso dell'MCU

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS SUL MONDO MARVEL, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Le regole del multiverso Marvel

Durante il podcast D23 Inside Disney, il produttore di Ant-Man and The Wasp: Quantumania Stephen Broussard ha commentato il modo in cui i Marvel Studios rispettano le regole del Multiverso.

Quando gli è stato chiesto di parlare delle riunioni interne riguardanti il Multiverso, come precedentemente menzionato anche dal presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, Broussard ha osservato che queste riunioni “servono a cercare di essere logicamente coerenti all’interno dell’universo”.

(Ride) Sì, è interessante. Direi che incontri del genere servono a cercare di essere logicamente coerenti all’interno dell’universo, il che direi che è separato dall’essere scientificamente coerenti. Non credo che qualcuno debba guardare questi film pensando di uscirne con una laurea in fisica quantistica o in altre discipline scientifiche, ma va bene così. Spero che se ne vadano con l’interesse di perseguire quei campi e magari di studiarli davvero.

Stephen Broussard

Non è sempre importante che i film e le serie si attengono a regole che “reggono la scienza”, ma piuttosto se rimangono fedeli all’universo Marvel:

…Cerchiamo di essere logicamente coerenti tra i film. Ci atteniamo alle nostre regole? Sia che queste regole siano scientificamente valide o meno, sono valide per l’universo in generale? E nei momenti in cui possiamo infrangere o piegare queste regole, il punto di partenza è sempre: è emotivamente soddisfacente? Penso che si possa forse intervenire sulla logica, qui o là, ma non mi vengono in mente esempi particolari.

Stephen Broussard
Multiverso dell'MCU

Quando si tratta di rendere credibile il Multiverso nel modo in cui viene utilizzato nei vari progetti, il produttore paragona il loro livello di successo a quello di un “trucco di magia”.

Ma noi siamo sempre prima di tutto emozioni e se ci sembra che ci sia risonanza, se ci sembra che la storia si colleghi, sappiamo che il pubblico ci seguirà. E tutti i film hanno quello che io chiamo gioco di prestigio. Cercano di convincerti a guardare il trucco di magia, e quindi il compito del film è quello di non prestare attenzione alle regole, o di non prestare attenzione a come ci si arriva. E credo che tutti i film vengano giudicati come riusciti o meno in base al gioco di prestigio e a quanto bene hanno nascosto il trucco magico.

Stephen Broussard

Kevin Feige ha parlato per la prima volta di questi incontri riguardanti il Multiverso nello stesso podcast nel luglio del 2021:

… Il multiverso sta venendo fuori in grande stile. C’è un’interconnessione che la gente ha già iniziato a vedere e a capire e stamattina ho avuto una riunione con l’intero team dei Marvel Studios per esaminare il multiverso, le regole del multiverso e per capire esattamente come realizzare tutto quello che circonda il multiverso.

Kevin Feige
Multiverso dell'MCU

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Un multiverso in continua crescita

Il multiverso è un concetto di cui sappiamo spaventosamente poco, come disse il Doctor Strange, soprattutto dopo che i Marvel Studios vi hanno introdotto il concetto di viaggio nel tempo. Con l’uscita di film come Avengers: The Kang Dinasty e Secret Wars, sorprenderebbe se la major si riunisse settimanalmente per discutere su questo concetto, soprattutto in vista di futuri progetti.

Ma quando sarà la prossima avventura multiversale per i fan? Beh, c’è la Stagione 2 di Loki, il cui rilascio è previsto per l’estate. Inoltre, sembra che il prossimo film destinato a toccare l’argomento sia Deadpool 3. Ci sono molte speculazioni su come il Multiverso sarà coinvolto in Deadpool 3, ma sembra che il film R-Rated dell’MCU includerà la TVA di Loki e Mobius di Owen Wilson, portando i fan a chiedersi quale impatto avrà il Multiverso sui loro personaggi preferiti.

Ma non è solo Deadpool che vedrà il Multiverso al centro dell’attenzione. Guardiani della Galassia Vol. 3, in uscita il 5 maggio, sembra che affronterà anche i suoi problemi. Tuttavia, il coinvolgimento di The Marvels con il Multiverso è ancora sconosciuto, anche se si dice che il braccialetto di Kamala Khan sarà una parte fondamentale delle prossime fasi.

Ant-Man and The Wasp: Quantumania è ora nelle sale di tutto il mondo, ma sembra che il Multiverso rimarrà al centro dell’attenzione dei Marvel Studios per molto tempo ancora. Che cosa ci riserveranno in futuro? Non vediamo l’ora di scoprirlo.

Multiverso dell'MCU

ABBIAMO ANCHE UN PROFILO TIKTOK CON NOTIZIE ED EDIT SUL MONDO MARVEL!


Cosa vi aspettate dal futuro della saga multiversale Marvel?

Fonte: The Direct

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *