ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA – COME IL FILM SARÀ DIVERSO DAI PRIMI DUE CAPITOLI (2022)

Per dare il via alla Fase 5 del MCU, Ant-Man and the Wasp: Quantumania, previsto per il 17 febbraio 2023, ha attirato per la prima volta l’attenzione dei fan Marvel quando Kang di Jonathan Major è stato confermato all’ interno del cast. Ma è stato solo al Comic-Con di San Diego che il pubblico ha scoperto quanto sarà fondamentale Ant-Man 3.

Oltre a un poster rivelato e all’annuncio, svoltasi nella “Hall H” di San DiegoQuantumania lancerà la Fase 5, il regista Peyton Reed ha affermato che Ant-Man 3 è destinato a “cambiare il Marvel Cinematic Universe in modo permanente” e che “Scott Lang è al centro di quel cambiamento”.

Mentre è vero che Ant-Man (2015) e Ant-Man and the Wasp (2018) hanno contribuito alla narrativa del MCU, il franchise finora non è stato così connesso o influente come gli altri. Tuttavia, sullo tsunami di notizie del Comic-Con dei Marvel Studios, Reed sta solo raddoppiando la portata di Quantumania e come differisce dalla filmografia di Ant-Man finora.

ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA - IL FILM SARÀ DIVERSO DAI PRIMI DUE CAPITOLI (2022)

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


IL REGISTA SPIEGA LA SVOLTA PER “QUANTUMANIA”

Parlando con Entertainment Weekly, Peyton Reed ha scherzato sul fatto che Ant-Man and the Wasp: Quantumania prenderà “una svolta” rispetto ai precedenti film del franchise di Ant-Man:

Beh, penso che fossimo entusiasti di poter fare un terzo film di Ant-Man e fare una trilogia. E sapevamo che se lo avremmo fatto volevamo fare alcune cose in modo diverso. Volevamo davvero dare una svolta e fare un film che fosse ancora più epico, ma che continuasse a far progredire la storia di queste dinamiche familiari.

Peyton Reed

Per quanto riguarda queste dinamiche familiari, Reed ha spiegato che “Scott non sa bene come relazionarsi” con l’ormai 18enne Cassie, che dovrebbe essere un nuovo supereroe, in Quantumania:

“E tutto quello che sta succedendo tra Scott e Hope. Cassie, che ora ha 18 anni, e forse Scott non sa come relazionarsi con lei da adulto, perché ha perso quei cinque anni dagli eventi di Endgame.

Peyton Reed

Ovviamente, quella “svolta dura” menzionata per la prima volta dal regista ha a che fare con la presenza di Kang il Conquistatore di Jonathan Majors – il cattivo a livello di Thanos della Saga del Multiverso.

ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA - IL FILM SARÀ DIVERSO DAI PRIMI DUE CAPITOLI (2022)

Secondo Reed, avere Kang in Ant-Man 3 è stata “una cosa enorme per noi”:

E sapevamo anche che volevamo mettere i nostri eroi contro un avversario molto, molto formidabile, e siamo stati molto fortunati. Sono cresciuto leggendo i fumetti e conoscevo il personaggio di Kang il conquistatore che è uno dei grandi, grandi personaggi cattivi dei fumetti, quindi essere in grado di mettere i nostri eroi contro Kang il Conquistatore in questo film è stata una cosa enorme per noi. Quindi siamo diventati grandi e siamo anche diventati piccoli.

Peyton Reed

Durante il panel Hall H dei Marvel Studios al Comic-Con, Reed ha stuzzicato il pubblico annunciando che Quantumania diventi più grande, dal momento che non solo introduce “molti nuovi personaggi”, ma “esplorerà anche il regno quantico”:

“Finalmente possiamo trascorrere un po’ di tempo nel regno quantistico. Abbiamo molto in serbo per questi personaggi in questo film, e incontreremo molti nuovi personaggi in questo film ed esploreremo il regno quantistico, che non è sempre quello che pensi che sia, quindi siamo davvero entusiasti di portarlo in vita”.

Peyton Reed

Lo stesso Paul Rudd di Ant-Man ha sostenuto le affermazioni di Reed, dicendo che sapeva che il ‘threequel’ “sarebbe stato una cosa completamente nuova – e sembrava che lo stesse girando:”

È una parte così divertente da interpretare e ho adorato ogni volta che devo interpretare Scott. Sapevamo che la portata di questa cosa sarebbe stata diversa; stiamo andando contro Kang, che aggiunge tutto un altro elemento. Cassie ora è più vecchia. Ci sono cose che abbiamo avuto modo di esplorare e rivivere dai primi due film, ma questa sarebbe stata una cosa completamente nuova – e sembrava che fosse girata.

Paul Rudd
ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA - IL FILM SARÀ DIVERSO DAI PRIMI DUE CAPITOLI (2022)

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Cosa dobbiamo aspettarci in futuro?

Queste sono alcune grandi promesse; I Marvel Studios stanno chiaramente pubblicizzando questo film e i fan dovrebbero prestare attenzione.

Dopotutto, febbraio del 2023 non è poi così lontano; e mentre queste descrizioni sono eccitanti, sono anche una sorta di avvertimento. Questo perché, in passato, i film di Ant-Man sono serviti come una sorta di detergente per il palato spensierato e adatto alle famiglie, ma non è quello che i fan dovrebbero aspettarsi da Quantumania.

In effetti, sembra che il threeuqel sia impostato per lanciare alcune palle curve, e ora che l’ MCU sta sfrecciando verso Avengers: The Kang Dynasty e Secret Wars.

ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA - IL FILM SARÀ DIVERSO DAI PRIMI DUE CAPITOLI (2022)

SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


E voi, cosa ne pensate?

Fonte ufficiale: The Direct

/ 5
Grazie per aver votato!