SECRET INVASION – GLI SKRULL SARANNO FRA NOI (2022)

Durante il SDCC 2022 e il D23, Kevin Feige ci ha fornito qualche informazione riguardante il progetto denominato Secret Invasion, serie tv basata sull’omonimo evento fumettistico.

⚠️ ATTENZIONE: ALLERTA SPOILER SU “SECRET INVASION” ⚠️

Secret Invasion è un evento crossover diviso in otto numeri. Ai testi l’onnipresente, in quel periodo, Brian Michael Bendis e alle matite Leinil Yu. La storia racconta, appunto, l’invasione segreta della Terra da parte degli Skrull (razza aliena che abbiamo già conosciuto in Captain Marvel) che, dopo aver perso il loro pianeta per mano di Galactus, decidono di infiltrarsi sulla terra sostituendosi a personaggi di rilievo della società, supereroi e politici.

Nick Fury

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


SECRET INVASION: SKRULL VS AVENGERS

Adesso proverò a riassumere un po’ la storia di questo evento (che è estremamente articolata, sia chiaro), perciò NON LEGGETE SE NON VOLETE SPOILER.

Bene, io vi ho avvisati. Ora iniziamo con il riassuntone.

Dopo gli eventi di Civil War, gli Avengers sono divisi in due gruppi: I Potenti Vendicatori, il gruppo filo-governativo composto da Iron man, Ms. Marvel (Carol Danvers), Vedova Nera, Ares, Sentry, Wasp e Wonder-Man e i Nuovi Vendicatori, ossia i ribelli Nascosti nel Sancta Sanctorum: Doctor Strange, Luke Cage, Wolverine, Spiderman, Spider-Woman, Iron Fist, Echo, e Ronin (Clint Burton).

La vicenda inizia con una missione dei Nuovi Vendicatori in Giappone che aveva come obiettivo quello di salvare Echo dalla Mano capeggiata da Elektra. Nel corso dello scontro tra le fazioni quest’ultima perde la vita ma il suo corpo si trasforma in quello di uno Skrull. Questa scoperta crea scompiglio tra gli Avengers in quanto temono che altri Skrull possano essersi infiltrati tra loro. 

Alcuni temono che addirittura Tony Stark possa essere uno Skrull, ipotesi che “giustificherebbe” sia la Civil War, sia la scalata al potere del “genio, miliardario, playboy, filantropo”. Sì, perché in questo periodo Stark è il direttore dello S.H.I.E.L.D., e, per di più, è circondato da menti eccelse come Hank Pym e Reed Richards che, tra l’altro erano, pro alla registrazione.

Non tutti, però, sono d’accordo con questa tesi, in particolar modo Spider-woman, che decide di portare il cadavere Skrull da Tony Stark, tradendo i suoi compagni e quindi entrando a far parte dei Potenti vendicatori. Iron Man, a questo punto decide di mostrare il corpo agli illuminati (Reed Richards, Doctor Strange, che facendo parte dell’altro gruppo, partecipa alle riunioni segrete attraverso la sua forma astrale, Freccia Nera, Leader degli Inumani, Xavier, che non è presente, Namor, e ovviamente Stark).

Elektra Skrull

Mentre gli illuminati credono che ci si trovi davanti al segno di un’invasione Skrull su larga scala, si scopre che tra le fila di questi vi è un infiltrato che può aver tessuto la tela, in maniera silente, di tutte le decisioni degli Illuminati come, ad esempio, l’esilio di Bruce Banner che ha portato agli eventi di Planet Hulk e, in seguito, di WWH. Stiamo parlando di Freccia Nera, che prontamente viene ucciso da Namor.

Subito dopo, la base dello S.W.O.R.D. (divisione dello S.H.I.E.L.D destinata ad occuparsi delle minacce extraterrestri) capta la presenza di una nave aliena, diretta verso le Terre Selvagge, territorio dell’Antartide fermo al periodo della preistoria. La cosa mette subito in allarme Tony Stark, che incarica Spider-Woman di radunare i Potenti Vendicatori per dirigersi lì.

Tuttavia, la Donna Ragno, avverte anche i Nuovi Vendicatori portando entrambi i gruppi ad incontrarsi. L’incontro tra le due compagini non è dei più sereni, in quanto arrivano quasi allo scontro nonostante la minaccia incombente. Infatti, mentre i Nuovi Vendicatori e i Potenti Vendicatori sono impegnati in questa faida nel resto del mondo iniziano ad avvenire eventi spiacevoli.

La base dei Thunderbolts, protettori del Colorado (in base all’iniziativa dei 52 stati nata all’indomani della Civil War), viene attaccata da quello che sembra un redivivo Capitan Marvel (Mar-vel e non Carol Danvers), il paladino della giustizia di origne Kree, morto di cancro ormai da anni. In realtà, colui che attacca la base, non è Mar-Vel ma uno Skrull inconsapevole di esserlo;

La base satellite dello S.W.O.R.D., viene distrutta da un altro infiltrato Skrull con le sembianze di Dum Dum Dugan, storico compagno di Capitan America e membro degli Hawling Commandos di Fury. Abigail Brand, la direttrice di questa divisione, riesce a scappare utilizzando una strana gelatina che le permette di respirare nello spazio.

Abigail Brand

A New York un altro infiltrato Skrull con le fattezze della Donna Invisibile, all’interno del Baxter Building apre un varco nella zona negativa, con l’obbiettivo di far risucchiare l’edificio al suo interno. Ma i guai per i Fantastici 4 non sono finiti. Infatti, quando Reed Richards analizzando il corpo di Elektra scopre il modo per identificare gli Skrull viene sparato da Hank Pym, che si rivela essere, anch’egli, un infiltrato.

E, ciliegina sulla torta, anche Jarvis, maggiordomo di Iron Man, si rivela essere un alieno il quale inserisce un virus capace di mettere KO tutta la tecnologia Stark rendendo inutilizzabili armature e meccanismi di difesa. Infatti Iron Man, che si trovava nelle Terre Selvagge, si accascia al suolo inerme, mentre dall’astronave atterrata lì vengono fuori moltissimi supereroi, vestiti con i loro costumi classici appartenenti agli anni 60, 70, 80 e 90. Troviamo eroi morti come Capitan America e Jean Grey in versione fenice, e tutte le repliche dei Nuovi e dei Potenti Vendicatori. Appunto l’unica differenza tra loro è il costume.

Avengers vs Skrull

Gli eroi emersi dall’astronave sostengono di essere quelli reali e, ovviamente, si arriva allo scontro. Nella mischia, Sentry se la sta vedendo con la versione Skrull di Visione, che all’improvviso si trasforma in Void, la parte oscura di Bob Reynolds. Quest’ultimo spaventato scappa.

Occhio di falco riesce ad uccidere la sua controparte grazie all’intervento di Mimo (Bobbie Morse, personaggio presente anche nella serie Agents of Shield), ex moglie di Clint Burton e ritenuta morta da lui fino a quel momento.

Ms. Marvel riesce a portare Tony Stark lontano dalla battaglia. Quest’ultimo le chiede di recarsi a New York dove è appena iniziata la vera invasione degli Skrull. Essi sono dotati di superpoteri uguali a quelli dei protagonisti delle storie che amiamo.

Ma come fanno gli Skrull a imitare in tutto e per tutto le fattezze e i poteri degli eroi? Facciamo un passo indietro e analizziamo un altro maxi evento Marvel. La guerra Kree-Skrull, evento in cui questi due popoli decidono di risolvere i loro dissapori sulla terra. Gli illuminati, in quel frangente, si recarono sul pianeta degli Skrull intimando il loro re di non ritornare mai più sulla terra, ma lui riuscì a rapirli, effettuare degli esperimenti su di loro, cancellare la loro memoria affinché non ricordassero nulla, e li rimandò sulla terra.

È implicito, ma mai chiarito, che gli Skrull abbiano rapito altri eroi sottoponendoli agli stessi esami durante il periodo successivo, ed è per questo che, nelle terre selvagge, le versioni Skrull degli eroi utilizzano costumi che i personaggi hanno smesso di indossare. Alcuni di questi eroi, come Elektra, Sue Storm, sono stati rimpiazzati dalle loro controparti e le loro versioni originali giacciono imprigionate da qualche parte.

Altro quesito. Perché questi alieni hanno deciso di invadere la terra dopo tutto questo tempo? Introduciamo, dunque, il personaggio di Veranke, una Skrull che dopo la guerra Kree-Skrull si fece portavoce di una profezia: il pianeta degli Skrull sarebbe andato distrutto e il popolo avrebbe dovuto cercare una nuova casa. Gli Skrull, prendendola per una millantatrice, la esiliano se non fosse che prima dell’inizio della Secret Invasion, Galactus arriva sul loro pianeta, Skrullos, e lo divora.

Quindi i superstiti si recano dalla profetessa Veranke scusandosi, e nominandola loro regina. A quel punto la regina decide di guidare il popolo alla ricerca di una nuova casa partecipando direttamente all’operazione, assumendo, da lungo tempo ormai, le sembianze di Jessica Drew: Spider-Woman.

La stessa Spider-Woman raggiunge Tony Stark, che era stato portato in salvo da Ms. Marvel e lo manipola mentalmente, facendogli credere di essere uno Skrull. Quando Iron Man si sta per convincere di ciò, arriva la Vedova Nera che inizia a sparare, non mortalmente, a tutti gli eroi affinché si potessero distinguere dal colore del sangue, mettendo in fuga la regina Veranke.

Valanke

Ma due eventi stanno per ribaltare gli equilibri a favore degli eroi. A New York fa il suo ingresso in scena Nick Fury, che aveva scovato, da lungo tempo, indizi riguardanti l’invasione e aveva assemblato una nuova squadra per affrontare gli Skrull, formata dai figli sconosciuti di eroi e villani del mondo Marvel: i Secret Warriors, squadra formata da Quake (Daisy Johnson), Slingshot, Hellfire, Stonewall, Phobos.

Mentre Nick Fury affronta uno Skrull fa la sua apparizione Thor.

Riprendiamo adesso un personaggio che avevamo messo da parte, Abigail Brand. La direttrice dello S.W.O.R.D. riesce a salire su una delle astronavi madre dove era tenuto prigioniero Reed Richards dopo esser stato sparato dalla versione Skrull di Hank Pym, e riesce a portarlo in salvo.

Mr. Fantastic si mette subito al lavoro per creare un dispositivo che riesca a rivelare immediatamente l’identità degli alieni, che nel frattempo hanno assunto l’aspetto di molti personaggi famosi come vip, celebrità e politici e chiedono ai terrestri, attraverso un comunicato, di accettare il loro dominio. Ma Reed Richards si reca nelle Terre Selvagge con il suo nuovo macchinario e rivela le sembianze di tutti gli Skrull infiltrati.

Occhio di falco, tuttavia, si rende contro che la rediviva Mimo non è altro che uno Skrull e perciò la uccide disperato, giurando vendetta eterna agli Skrull, e chiedendo agli Avengers di ucciderli tutti. Era dai tempi dell’evento Avengers Divisi che non si vedevano così tanti Vendicatori combattere insieme sul campo di battaglia (menzione speciale per Howard il papero).

Avengers Assemble

La battaglia si svolge a New York e volge in favore dei nostri eroi, fin quando Hawkeye, preso dall’ira, inizia a scoccare frecce a raffica colpendo in pieno volto la regina Veranke. Ciò scatena la reazione furibonda di uno degli Skrull, che premendo il tasto di un telecomando fa ingigantire Wasp, da poco diventata Giant-Woman, che, per di più, inizia a rilasciare una strana energia oscura che danneggia chi le è accanto.

Ma come è possibile tutto ciò? Semplice, il siero per ingigantirsi le era stato donato da Hank Pym ma in realtà, come abbiamo già spiegato, si trattava di uno Skrull. Uno Skrull che ha trasformato Wasp in una bomba biologica. Thor riesce ad allontanare Janet Van Dyne creando un vortice, ma per lei è troppo tardi poiché esplode e muore.

Morte di Janet Van Dyne

Ma il peggio deve ancora arrivare. Wolverine sta per uccidere definitivamente Veranke, ma prima che lui potesse trafiggerla con i suoi artigli viene colpita da un colpo di fucile. Ad ucciderla è stato Norman Osborn, leader dei Thunderbolts, che si era sincerato che ci fossero delle telecamere a riprendere il suo gesto. Così facendo l’ex Green Goblin, per l’opinione pubblica, diventa colui che ha sconfitto gli Skrull, il salvatore che ha posto fine all’invasione. All’interno della nave aliena vengono ritrovati tutti gli eroi scomparsi e sostituiti (e, a caso, Elvis Presley).

Norman Osborn

Tony Stark, invece, viene deposto come direttore dello S.H.I.E.L.D. in quanto tutti i suoi sistemi di difesa sono stati violati dagli Skrull e, al suoi posto, viene nominato il nuovo “eroe”: Norman Osborn. Egli sostituisce lo S.H.I.E.L.D. con l’H.A.M.M.E.R.. Ovviamente i suoi piani non sono nobili, infatti fonda la sua personale versione degli illuminati: la Cabala, gruppo formato da Norman Osborn, appunto, il dottor Destino, Emma Frost, Loki, Hood e Namor

La fine di Secret Invasion darà il via ad un altro evento, il regno oscuro di Norman Osborn: Il Dark Reign.

Skrull Vs avengers

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


SECRET INVASION – CHE RUOLO AVRANNO GLI SKRULL NEL MARVEL CINEMATIC UNIVERSE?

Per quanto concerne il personaggio di Nick Fury, allo stato attuale, egli non è sulla terra. Tuttavia la situazione non è troppo dissimile da quella del fumetto Secret Invasion. Non ricopre più il ruolo di direttore dello S.H.I.E.L.D e da quel che possiamo intuire sta portando avanti delle indagini in solitaria.

La serie TV potrebbe quindi seguire lo stesso copione della storia di Bendis con Fury che interverrà nel momento in cui la minaccia si rivelerà incombente. Vedremo il ritorno oltre che di Samuel L. Jackson anche di Cobie Smulders nei panni di Maria Hill, Ben Mendelsohn, attore che interpreterà lo Skrull, Talos, Don Cheadle, ovviamente, sarà Rhodes e Martin Freeman (Everett Ross). Le new entry dovrebbero essere Emilia Clarke, Kingsley Ben-Adir e Olivia Colman, rispettivamente nei ruoli di Abigail Brand, Gravik e Sonya Falsworth.

È impossibile aspettarsi un adattamento fedele della saga a fumetti originale: Secret Invasion infatti è uno dei fumetti Marvel con più personaggi. Non conosciamo nemmeno quale possa essere il vero ruolo degli Skrull in questa serie: Saranno buoni? Cattivi? O una via di mezzo? Anche la scena post-credits di Spider-Man: Far From Home è un indizio sui piani di Fury, che potrebbero includere anche lo S.W.O.R.D..

Infine un piccolo appunto sui Secret Warriors. La squadra è stata già introdotta in Agents of S.H.I.E.L.D.. Chloe Bennet interprete di Quake ha negato la sua presenza in Secret Invasion. Ma chi lo sa? Potrebbe essere una buona occasione per introdurre nel Marvel Cinematic Universe questo gruppo di eroi.


SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


Cosa ne pensate? Avete hype per Secret Invasion?

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.