MARVEL: SONO TRAPELATI POSSIBILI DETTAGLI SU FUTURI PROGETTI E NON SOLO! (2022)

Eccoci qui con un nuovo articolo riguardanti dei leaks incentrati sul futuro della Marvel, e forse anche su qualcosa in più.

Questa lista di dettagli è trapelata poco tempo fa sul noto reddit r/MarvelStudiosSpoilers“, quindi come al solito, trattandosi di leaks, prendete il tutto con le pinze!

Marvel

•Shang-Chi 2 uscirà il 14 febbraio 2025.

•È ora di porre fine al dibattito: Krasinski non è il Reed del MCU.

•Zemo non è ancora stato elencato o menzionato da nessuna parte per quanto riguarda i Thunderbolts.


SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA

•Nessun personaggio importante muore alla fine del film, compresi Hank e Janet. Tutti sopravvivono.

•Il film termina con Scott e Hope intrappolati nel Regno Quantico senza un apparente metodo di fuga. Hank, Janet e Cassie riescono a tornare a casa ma non possono rientrare nel Regno Quantico per salvarli.

VARI ARGOMENTI

Marvel

•All’inizio dell’anno la Marvel ha incontrato Ryan Gosling e Austin Butler. L’azienda ha discusso specificamente di Iron Fist con Gosling. L’attore vuole recitare in un progetto di arti marziali e non sappiamo se ci sia un nuovo progetto di Iron Fist in fase di sviluppo, se la Marvel voglia fargli assumere il ruolo di protagonista o se stia interpretando un cattivo unico, ecc.

•La Marvel ha incontrato anche Mason Mecartea. L’incontro non era legato al suo ruolo in Ms. Marvel.

Pearl Thusi sta finalizzando un ruolo in Blade, forse come interesse amoroso.

•Molte persone hanno indicato che da Werewolf By Night hanno tagliato 20 minuti, una fonte dice che anche se questo è accaduto hanno girato del materiale e sono tornati a 50/60 minuti.


SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


RAPPORTO MARVEL/SONY

•È tempo di storie. Abbiamo alcune informazioni sul perché gli accordi tra Marvel e Sony siano stati così difficili. Dire che Marvel e Sony volevano cose diverse dall’accordo non è una novità, ma la maggior parte del tira e molla dopo Far From Home in realtà non era incentrato su Spidey stesso, ma sui molti personaggi secondari di cui la Sony detiene anche i diritti cinematografici.

•Entrambe le parti si sono rese conto che sarebbe stato reciprocamente vantaggioso continuare a lavorare insieme alla serie principale di Spidey, se non altro perché l’aura della Marvel vale di per sé il mantenimento dell’accordo da parte della Sony e perché i profitti del merchandising che derivano dai film valgono la pena di essere mantenuti da parte della Marvel. Quindi, anche se nessuna delle due parti dovesse ottenere esattamente le condizioni che sperava, sanno che si tratta comunque di un accordo molto lucrativo e assolutamente vantaggioso per entrambe.

•C’erano alcuni personaggi che erano preoccupati che la Sony usasse molto più di altri, e ce n’erano tre da cui volevano davvero che la Sony stesse lontana: Kraven, Black Cat e soprattutto Spider-Woman, alias Jessica Drew. Ryan Coogler voleva davvero utilizzare Kraven nel primo film di Black Panther, e la Marvel ha persino cercato di trovare un accordo con loro per poter utilizzare il personaggio. La Marvel ha lottato duramente per ottenere l’accesso di Coogler al personaggio per il sequel, e ha anche lottato duramente per uccidere silenziosamente il progetto Black Cat-Silver Sable della Sony. Più di ogni altra cosa, però, volevano poter introdurre Jessica Drew nel loro universo 616 e utilizzarla nella loro nuova formazione di Vendicatori.

•All’epoca delle discussioni, la Sony deteneva i diritti di Jessica Drew, mentre la Marvel quelli di Julia Carpenter, una versione diversa del personaggio di Spider-Woman che in seguito prenderà il nome di Madame Web. La Marvel ha cercato in tutti i modi di convincere la Sony a scambiare i diritti su questi due personaggi. Crediamo che abbiano avuto successo, dato che quando è stato annunciato il film su Madame Web sembrava che dovesse sostituire quello su Spider-Woman, annunciato in precedenza.

•Tuttavia, a questo punto, non ne siamo sicuri. Sappiamo però che una delle massime priorità della Marvel nelle trattative con la Sony, oltre ad assicurarsi che fossero soddisfatti di come sarebbe stato gestito il personaggio di Spider-Man, era quella di assicurarsi di avere lo stesso controllo su Jessica Drew. Considerando che queste trattative risalgono a quasi 3 anni fa, immaginiamo che probabilmente potremmo sentire parlare.

Cosa ne pensate? Avete hype per il futuro dei Marvel Studios? Qui di seguito trovate dei possibili dettagli trapelati di “Captain America: New World Order”!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.