SPIDER-MAN – DISNEY RIVELA PERCHÈ È STATO SOSTITUITO NEL NUOVO SPETTACOLO MCU (2022)

Nell’MCU, lo Spider-Man di Tom Holland è già stato in Germania, Washington DC, Venezia, Londra e persino nello spazio. Dove non è stato invece è su una nave da crociera. Tuttavia inizialmente i piani erano ben diversi. Oltre a recitare in Web Slingers: A Spider-Man Adventure al Disneyland Resort, la Disney aveva in programma di rappresentare lo spara-ragnatele a bordo di Avengers: Quantum Encounter della Disney Cruise Line.

Avengers: Quantum Encounter è un mini-film/esperienza interattiva a tema MCU presentato nel ristorante Worlds of Marvel su Disney Wish. Mentre gli ospiti cenano con piatti ispirati a Wakanda, Ta Lo, Sokovia e Madripool, Ant-Man di Paul Rudd e Wasp di Evangeline Lilly mettono in scena una presentazione tecnologica per conto degli Avengers. Quando le cose si complicano, Captain Marvel, il Captain America di Sam Wilson e Ms Marvel si riuniscono per salvare la nave; ma durante le fasi di pianificazione dello spettacolo, Disney Imagineering aveva in mente un elenco di verso di supereroi, tra cui proprio l’amato Spider-Man dell’MCU.

Spider-Man sostituito con Ms Marvel

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Perchè la Disney ha sostituito Spider-Man in Avengers: Quantum Encounter?

In una recente intervista con Danny Handke, direttore creativo di Worlds of Marvel, si è appreso che la Disney “aveva scelto un sacco di personaggi diversi” per recitare nel finale di Quantum Encounter e, in una versione, “Spider-Man era presente come personaggio più giovane”.

Abbiamo scelto un sacco di personaggi diversi che sono cambiati nel tempo. Ho visto all’inizio una versione di Sam Wilson nei panni di Captain America ed era semplicemente fantastico. Ho pensato che avesse un legame con Ant-Man con Tic-Tac nel film, ottenendo Captain America come nuovo Leader. Sarebbe stato semplicemente fantastico, quindi abbiamo coinvolto Sam Wilson. Ms Marvel è stata aggiunta molto più tardi. C’era una versione in cui Spider-Man era presente come il personaggio più giovane, che era super entusiasta di essere qui e non era mai stato prima in una nave da crociera.

Danny Handke

Avengers: Quantum Encounter ha ancora il suo personaggio giovane ed entusiasta di essere sul ponte, ma invece di Peter Parker, è finito per essere la Kamala Khan di Ms Marvel su Disney+. Secondo Handke, l’essere “una grande fan di Avengers e una fan di Captain Marvel” aveva un importante peso, soprattutto perchè Captain Marvel di Brie Larson aveva sempre fatto parte del piano riguardante lo spettacolo per il ristorante.

Quando ho visto il primo filmato di Ms Marvel, che è una grande fan di Avengers e di Captain Marvel, aveva perfettamente senso averla insieme a Captain America e vedere quella dinamica in cui lui era serio ed essere un leader e lei divertirsi solo per il fatto di essere lì. Quindi ha funzionato con quel casting.

Danny Handke

Sebbene la squadra sia composta in buona parte da nuovi personaggi o da quelli che assumono nuovi ruoli, scopriamo che anche FRIDAY, creato da Iron Man e doppiato da Kerry Condon, fa parte dello spettacolo ed “è, ovviamente, il mezzo per parlare direttamente al pubblico“. Tuttavia FRIDAY non è stata l’unica influenza che Iron Man ha avuto su questo spettacolo o sullo stesso ristorante.

Handke ha spiegato che gli Imagineers si riferivano al design moderno e all’avanguardia di Worlds of Marvel chiamandolo “‘Stark-itettura’. E’ l’aspetto di Stark: il metallo, il vetro, il motivo esagonale.. ed è progettato per evocare “La casa di Tony a Malibu o l’Avengers Compound o la Avengers Tower“.

Quando abbiamo iniziato a stabilirci in questo spazio come una vetrina tecnologica, Iron Man era stato li per molto tempo. La chiamiamo Starkitettura. E’ il look Stark. Il metallo, il vetro, il suo modello esagonale visto ovunque nelle produzioni Marvel. Da uno specifico aspetto, che quando entri qui, evoca la casa di Tony a Malibù o l’Avengers Compound o l’Avengers Tower. Abbiamo preso molto da quel design.

Danny Handke

Per quanto riguarda chi altro la Disney Imagineering abbia preso in considerazione per Quantum Encounter durante lo sviluppo dello show, Handke ha specificato che è stato considerato un “team-up tra Iron Man e Spider-Man”, così come anche l’uso dell’HYDRA, Maria Hill e, ad un certo punto, un Helicarrier sopra la nave da crociera Disney Wish.

Tuttavia, mentre l’MCU è passato alla fase 4, sembra che anche i piani per Avengers: Quantum Encounter di  Worlds of Marvel  siano andati bene. E, come ha spiegato Handke, “La cosa fantastica è che, alla fine, quando abbiamo avuto la nostra sceneggiatura finale e la pre-view, i talenti che volevamo usare erano disposti a firmare con noi”.

Abbiamo preso in considerazione una squadra con Iron Man e Spider-Man. Iron Man, Captain Marvel, Spider-Man sarebbero quindi stati una squadra. E l’Hydra? E Ultron? Abbiamo pensato a varie versioni. Maria Hill ad un certo punto era nel mezzo. Il mio concept designer ha disegnato questa fantastica immagine di un Hellicarrier sopra la nave da crociera. Era una bella cosa da vedere. Poi Falcon è diventato Captain America. Questo è ancora meglio. La cosa fantastica è, alla fine, quando abbiamo avuto la nostra sceneggiatura finale e la pre-view, i talenti che volevamo usare erano disposti a firmare con noi.

Danny Handke
Spider-Man Tom Holland

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Disney spiega la canonicità di Avengers: Quantum Encounter

Man mano che il Marvel Cinematic Universe si espande e il suo elenco di eroi continua a crescere, aumentano anche i vari modi in cui i fan possono vivere l’MCU. Handke ha descritto l’universo dei parchi a tema Disney – che include anche le esperienze di Disney Cruise Line – come  “una variante della sequenza temporale principale dell’MCU” che “rispecchia” il canone dell’MCU poiché “il pubblico è protagonista”.

Siamo un pò all’interno del nostro universo di parchi a tema e il concetto di multiverso è fantastico perchè siamo in una variante della sequenza temporale principale dell’MCU, quindi aiuta tutti a capirlo. Il nostro universo nei parchi rispecchia il canone ufficiale che vediamo sullo schermo, ma le nostre storie vanno in direzioni diverse, principalmente perchè noi come pubblico siamo protagonisti.

Danny Handke

Non solo il Multiverso ha creato nuove opportunità di narrazione per l’MCU, ma consente anche alla cronologia delle storie Marvel della Disney di esistere contemporaneamente al canone reale. Dopotutto, a causa degli eventi di Loki, Spider-Man: No Way Home e Doctor Strange: Nel Multiverso della Follia, ha perfettamente senso che ci sia una linea temporale in cui tutti i Vendicatori sono ancora esistenti e vogliono interagire con il pubblico. Inoltre, quanto è bello che questa sequenza temporale sia quella in cui i fan possono sperimentare fisicamente l’esperienza di conoscere gli Avengers e assumere un ruolo attivo nella storia

Ma anche se Quantum Encounter in Worlds of Marvel è ambientato all’interno del proprio universo e con una propria storia da raccontare, ciò non significa che l’MCU in continua evoluzione non avrà alcun effetto su questo spazio in futuro. Proprio come Ms Marvel è stata aggiunta nelle fasi finali di pianificazione dello spettacolo, in sostituzione a Spider-Man, la Disney ha rivelato che anche Quantum Encounter è progettato per evolversi con insieme all’MCU. In questo modo, i fan potranno vedere i nuovi personaggi del Marvel Cinematic Universe e diventare eroi insieme a loro in questa sequenza temporale creata appositamente.  

Worlds of Marvel è il futuro dell’MCU

A primo impatto, potrebbe essere scioccante il fatto che Disney Imagineering alla fine non abbia usato lo Spider-Man di Tom Holland per World of Marvel, soprattutto sulla scia del successo record di Spider-Man: No Way Home.

Ma considerando che lo Spider-Man di Tom Holland ha già un enorme presenza all’Avengers Campus di Disneyland, la Disney ha preferito mettere in evidenza Cap, Ms Marvel e Captain America di Sam Wilson, esplorando le dinamiche iterazioni che i fan non hanno ancora visto sullo schermo.

Inoltre, come ha sottolineato Danny Handke, Capitan America è uno dei nuovi leader dei Vendicatori. Inoltre con Ms. Marvel attualmente in streaming su Disney+ e The Marvels in uscita per il 2023, questo spettacolo è  anche un’anteprima di ciò che la Disney ha in serbo per i fan dell’MCU. 

Con così tanti film e serie MCU Disney+ in arrivo, è certo che non c’è mai stato un momento migliore per essere un fan della Marvel. E ora, grazie alla Disney, quelle meravigliose storie non si limitano solo allo schermo, ma possono essere vissute nei parchi e a bordo della Disney Cruise Line. 

Worlds of Marvel’s Avengers: Quantum Encounter debutterà ufficialmente a bordo della Disney Wish il prossimo 14 luglio.


SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


Vorreste vedere all’azione la nuova formazione degli Avengers dal vivo?

Fonte ufficiale: The Direct

/ 5
Grazie per aver votato!