DC Comics

THE FLASH – LUKE BRANDON FIELD PARLA DEL RUOLO DI ALBERTO FALCONE! (2023)

Nonostante il flop al botteghino, The Flash ha portato sullo schermo numerosi personaggi iconici della DC, a partire da Supergirl, i numerosi Batman, tra cui George Clooney, e molti altri. 

Abbiamo visto per la prima volta il Superman di Nicolas Cage ed un ritorno “insolito” del Clark Kent di Christopher Reeve, accompagnato da un’altra Supergirl.

Insomma, le varianti dei personaggi sono state moltissime, e molte altre sono state scartate, come per esempio il Superman di Henry Cavill dal finale della pellicola. Tra i tanti personaggi che abbiamo visto in The Flash, è apparso anche un noto villain del Cavaliere Oscuro: Alberto Falcone.

The Flash

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


IL RUOLO DI ALBERTO FALCONE IN THE FLASH

Recentemente intervistato da ComicBook, prima dello sciopero degli attori, l’interprete di Alberto Falcone, Luke Brandon Field, si è espresso sul debutto del personaggio al cinema, sui collegamenti con Batman: Il lungo Halloween e molto altro.

Field ha iniziato parlando della sua amicizia con Tom Wilkinson, interprete di Carmine Falcone nei film di Christopher Nolan:

La cosa interessante è che quando mi hanno detto chi avrei interpretato, ho pensato: “Aspetta, aspetta un secondo.” Ci sono state altre iterazioni del mio padre dei fumetti, naturalmente, e quando stavo crescendo, conoscevo Tom Wilkinson.

Quando ho deciso di fare l’attore, ho ottenuto una borsa di studio all’UCLA e, prima di partire, Tom mi ha dato un sacco di consigli, ed è stato molto gentile. Sua figlia era una mia grande amica, quindi mi sono detto: “Oh, mio Dio, è un vero e proprio destino.”

E il fatto che Tom mi abbia dato un consiglio meraviglioso quando avevo 18 anni e mi sono trasferito a Los Angeles. Credo che quando mi sono diplomato mi abbia organizzato un incontro con il suo manager. Non ha funzionato, ma è stato come dire: “Oh, è come un consiglio paterno.” Mi è sembrata una cosa strana, meravigliosa e allo stesso tempo un caso.

Luke Brandon Field

L’attore ha rivelato come si è preparato al suo ruolo in The Flash:

E poi ho approfondito, ho rivisto la sua versione di Carmine. All’epoca, The Batman non era ancora uscito, ma sapevo che ci sarebbe stata una versione con Turturro. Quindi, ovviamente, sono andato a vederlo ed ero super orgoglioso.

Era quasi come se fosse la mia famiglia. Pensavo: ‘Oh sì, i Falcone. Siamo tornati.’ È stato davvero bello. Ovviamente, la serie televisiva The Penguin, e stanno per entrare anche in quella, come immagino. Quindi è stato bello.

Luke Brandon Field

Luke ha poi deciso di approfondire tramite i fumetti:

E poi ho pensato: ‘Ok, voglio approfondire chi è.’ Quindi, ovviamente, la prima cosa che ho fatto è stata comprarmi una copia di Lungo Halloween di Loeb e Sale e approfondirlo per capire un po’ di più chi è Alberto e tutto l’aspetto dell’assassino delle feste.

Che è ovviamente in primo piano nel fumetto e se fosse davvero l’assassino delle vacanze, come sostiene, e poi il suo rapporto con il fratello e il rapporto con il padre.”

Luke Brandon Field
The Flash

Field ha poi parlato del fatto di portare il personaggio sul grande schermo in The Flash:

Ho pensato che fosse davvero bello che volessero inserire un piccolo Easter egg in The Flash, e sono stato davvero felice di far parte di questa famiglia leggendaria del fumetto. Quindi, quando sono arrivato a interpretare il personaggio, volevo conoscere bene l’intera letteratura dei Falcone.

Luke Brandon Field

Luke ha poi parlato del fatto che questa è la prima apparizione di Alberto Falcone al cinema:

Sì, è la prima volta che lo vediamo. Penso che ci sia un po’ di entrambe le cose. È una liberazione perché sei il primo, ma è anche una sfida perché ci sono così tanti fan della graphic novel, di quella specifica.

Luke Brandon Field

L’attore, che ha interpretato Alberto Falcone nel film con protagonista Ezra Miller, ha poi concluso:

E ci sono molti fan che amano questo lato di Gotham City, ovvero che non è sempre necessario essere supercattivi. C’è questo lato molto umano e c’è la pressione di dare il massimo e di cercare di portare l’integrità del personaggio. Speriamo che ai fan del fumetto piaccia, che lo rispettino e che amino il fatto che questa sia la sua prima iterazione.

Luke Brandon Field
The Flash

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


IL FUTURO DEI FALCONE AL CINEMA

All’interno di The Batman, il ruolo della famiglia dei Falcone era abbastanza importante, e le loro vicende continueranno nella serie limitata da 8 episodi The Penguin, con protagonista Colin Farrell.

Altri Falcone sono apparsi in passato, come nella trilogia di Christopher Nolan, e probabilmente faranno il loro debutto anche nel DC Universe di James Gunn, anche se, per il momento, le informazioni sul nuovo Batman sono ancora poche.

The Flash

Voi cosa ne pensate? Vi è piaciuto The Flash? Vi è piaciuto il debutto di Alberto Falcone al cinema?

Fonte: ComicBook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *