HERCULES – ECCO 4 CURIOSITÀ SULLA SUA SCENA IN “THOR: LOVE AND THUNDER”! (2022)

HERCULES È DI RECENTE STATO INTRODOTTO NEL MCU, MA VEDIAMO MEGLIO DELLE CURIOSITÀ SULLA SUA SCENA!

Thor: Love and Thunder, il nuovo blockbuster della Marvel, ci mostra Thor (di Chris Hemsworth) che dà la caccia a Gorr, il Macellatore di Dei. Il Figlio di Odino e i suoi compagni si recano a Omnipotence City, la città degli Dei, nella speranza di trovare aiuto per sconfiggere il grande antagonista, interpretato da Christian Bale.

Invece, Zeus, il dio greco del fulmine, si rifiuta fermamente e rapidamente di aiutarli. Scoppia una lotta tra la squadra di Thor e le guardie di Omnipotence City. Essa termina quando il Dio del Tuono trafigge Zeus con il suo Thunderbolt, dopo che quest’ultimo fa esplodere Korg.

Nella scena dei titoli di coda, il pubblico ha visto ancora una volta Zeus mentre trama vendetta su Thor e manda suo figlio, Hercules (interpretato da Brett Goldstein). Ora, sono stati rivelati alcuni nuovi intriganti dettagli su come è stato realizzata quella scena post-credit.

Hercules

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Ecco questi fatti interessanti!

Il supervisore degli effetti visivi di Thor: Love and Thunder, Jake Morrison, in un’intervista con Josh Wilding, ha analizzato cosa è successo nella produzione della scena, nominando 4 dettagli chiave.

CURIOSITÀ N.1
Per cominciare, Morrison ha rivelato che la mazza tenuta da Hercules di Brett Goldstein nel film era reale e non creata in CGI. In realtà è stata fatta a mano all’ultimo minuto per farla brandire a Goldstein davanti alla videocamera sul set di Thor 4.

Per fare le cose in CGI, tendiamo a finire con un sacco di oggetti di scena per la CGI. Tende ad accadere. Abbiamo grandi maestri degli oggetti di scena, ma i requisiti verso la fine cambiano in un attimo oppure puoi perfezionare gli oggetti di scena fino all’uscita del film.

Ma Ra Vincent, che è venuto ad aiutarci, fa parte del dipartimento artistico fino in fondo, lo è stato. Lavora sempre con Taika [Waititi], è un ottimo amico. È entrato e ha detto: “Penso di poter ottenere l’oggetto di scena originale”, come quello che Hercules dovrebbe effettivamente avere.

Ero pronto per vedere Brett [Goldstein] tenere in mano un bastoncino grigio o qualcosa del genere con dei puntini sopra… E Ra ha semplicemente detto: “Penso di poterlo fare in macchina in tempo per le riprese”. E l’ha fatto. Voglio dire, sono rimasto un po’ sbalordito dalla logistica.

Jake Morrison
Hercules
Hercules

CURIOSITÀ N.2
L’artista VFX ha continuato a descrivere le sorprendenti imprese che la produzione di Thor 4 è stata in grado di realizzare. Ha anche detto che Waititi ha girato la scena di Goldstein al 100% da remoto: l’attore di Hercules ha girato la sequenza a Londra, mentre Waititi e la troupe erano in uno studio Disney a Burbank, in California:

Parlando della logistica per realizzare questa scena, abbiamo avuto una giornata straordinaria, durante la quale eravamo fermi a Burbank. Ed eravamo io, Taika e i dirigenti creativi della Marvel. In pratica abbiamo organizzato le riprese a Pinewood, a Londra, la mattina, con un collegamento video dal vivo in modo che Taika potesse parlare con tutti. Avevamo lì uno dei nostri altri team che stava lavorando sugli effetti visivi… preparando la roba per i blue screen e tutto il resto. Abbiamo girato tutto quella mattina.

Jake Morrison
Hercules
Hercules

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


CURIOSITÀ N.3
A quanto pare, anche Russell Crowe si trovava in un continente diverso da Waititi e Goldstein quando ha girato la sua parte della sequenza in Thor 4. Waititi, mentre si trovava a Los Angeles, è stato in grado di dirigere Crowe, che si trovava in Australia, da una “sala di controllo” più tardi quello stesso giorno in cui il pezzodi Goldstein è stato girato a distanza:

Nel pomeriggio, abbiamo girato l’altra parte della scena, a Sydney, dove c’era Russell Crowe… Taika è semplicemente seduto in questa sala di controllo, nella grande sala di proiezione alla Marvel. Siamo seduti lì a dirci: “Un uomo potrebbe non dover lasciare mai più l’ufficio… Questo è il sogno di un regista”. Può semplicemente dire “Fai questo” ed è in grado di farlo fare; e gli attori possono vederlo e tutto il resto. È abbastanza bello.

Poi ovviamente dobbiamo costruire gli ambienti e tutto il resto; sai, le solite cose. Ma sì, piuttosto entusiasmante. Ed è una delle cose divertenti che impari lavorando con la Marvel per per un lungo periodo di tempo: non hanno paura di fare enormi salti, e non appena hanno una buona idea, ci saltano dentro, senza fermarsi mai a pensare: “È possibile?”

Quindi sono davvero felice di vedere che la scena si è combinata bene alla fine. Voglio dire, abbiamo dovuto progettare l’intero ambiente dal nulla. Così come Ra ci ha procurato l’oggetto di scena e tutto il resto. Brett sembrava fantastico. Voglio dire, è fantastico. Russell sembrava fantastico.

Jake Morrison
Hercules
Hercules

CURIOSITÀ N.4
Infine, Morrison ha parlato del fatto che i set originali di Omnipotence City sono stati riportati a fare da sfondo a Crowe:

Abbiamo dovuto mettere la bruciatura sul petto di Zeus, perché gli avevano sparato con Thunderbolt e tutto il resto. E siamo stati in grado di ottenere tutti i set originali come sono visti anche nel film. È tutta la stessa troupe che avevamo per le riprese principali a Sydney appena tornati per quella scena. Quindi è stato un po’ un colpo di fortuna quello, davvero. Ed è un finale così divertente per il film, credo.

Jake Morrison
Hercules
Hercules

SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


La configurazione di Thor 4 per il futuro del MCU

Chiaramente, la scena dei crediti di Thor: Love and Thunder è stata impostata per un futuro progetto MCU. La Marvel non avrebbe portato solo un volto notevole come Brett Goldstein per Hercules se lo studio non avesse avuto ulteriori piani per lui.

La sequenza termina con Hercules che giura di adempiere ai comandi di suo padre e di inseguire Thor in un atto di vendetta. Questo potrebbe portare a uno scontro divertente ed emozionante tra i due personaggi devoti. Ma resta da vedere se questo accadrà in Thor 5 o in un altro capitolo live-action dei Marvel Studios.

Cosa vi aspettate da questo nuovo personaggio? Sarà come nei fumetti?

Fonte ufficiale: The Direct

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.