UN VFX ARTIST DELLA MARVEL RIVELA PERCHÉ THANOS HA UN ASPETTO MIGLIORE DI SHE-HULK! (2022)

Un artista VFX dei Marvel Studios ha tirato indietro il sipario, rivelando finalmente perché Thanos ha un aspetto migliore di Jennifer Walters nella sua serie Disney +.

La serie di streaming MCUShe-Hulk: Attorney at Law” è stata elogiata per molte cose, ma la discutibile CGI non è stata una di queste. La commedia legale guidata da Tatiana Maslany si è ritrovata con alcuni fan in rivolta per l’aspetto CGI del personaggio principale, specialmente se confrontato con altri eroi e cattivi interamente generati al computer di un altro prodotto del franchise.

⚠️ ATTENZIONE: ALLERTA SPOILER SU “SHE- HULK” ⚠️

Alcuni professionisti VFX che hanno lavorato su She-Hulk hanno parlato dei problemi di CGI in cui il team si è imbattuto, con il risultato che alcune scene sembrano migliori di altre. Un produttore del progetto ha rivelato che “in realtà non avevano un piano” quando si trattava delle riprese VFX e ha scritto la migliore storia possibile, pensando agli elementi CGI in seguito.

Ma potrebbe esserci una ragione più profonda per cui She-Hulk sembra un po’ diversa rispetto a personaggi del calibro di Thanos di Josh Brolin, e potrebbe avere tutto a che fare con le emozioni reali che ogni personaggio è costretto a ritrarre sullo schermo.

Thanos

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


La spiegazione del supervisore dei VFX che non lascia dubbi

Parlando con Befores & Afters, il supervisore degli effetti visivi di Digital Domain Phil Cramer, che ha guidato il lavoro della serie di Jennifer Walters, ha spiegato alcuni motivi sul perché il protagonista della serie Disney + diventato supereroe sembrava meno convincente del cattivo della Saga dell’ Infinito, Thanos.

Cramer ha detto che molto ha a che fare con le emozioni reali e le espressioni che ogni personaggio ha dovuto esprimere sullo schermo. Ha aggiunto che “Thanos era un uomo calvo e arrabbiato”, mentre “Tatiana è una giovane attrice frizzante con una vasta gamma di emozioni” che “le ritrae molto vividamente sul suo viso”.

È anche importante ricordare che Thanos era un uomo calvo e arrabbiato, e Tatiana è una giovane attrice frizzante con una vasta gamma di emozioni, e le ritrae in modo molto vivido sul suo viso.

Phil Cramer

Ciò ha causato un più alto grado di difficoltà per gli artisti perché “con She-Hulk, [loro] hanno dovuto mostrare una gamma completa di emozioni ed espressioni facciali”, di solito anche mentre parlavano, e mentre il sistema VFX deve ancora mantenere e catturare questo:

Si scopre che la difficoltà era molto più alta di quella che abbiamo creato per Thanos, perché Thanos non aveva bisogno di mostrare molte emozioni. Aveva un bell’aspetto quando guardava stoicamente la telecamera o era arrabbiato. Ma ora con She-Hulk, dovevamo mostrare una gamma completa di emozioni ed espressioni facciali, tra cui felice, ubriaco e ridacchiante, il tutto mentre parlavamo, e il sistema deve ancora mantenere e catturare questo.

Phil Cramer

Cramer ha aggiunto, “era qualcosa che non avevamo previsto” entrando:

Quindi il nostro team facciale, sotto la guida di Fabrize Visserot e Ron Miller, ha dovuto lavorare molto sui dettagli per spingere le espressioni facciali fino a quel momento. Era qualcosa che non avevamo previsto, ad essere onesti, il sistema è stato spinto oltre ciò che abbiamo visto prima.

Phil Cramer
Phil Cramer
Phil Cramer

Ha anche fatto notare che per She-Hulk la casa di effetti visivi ha utilizzato la sua nuova “piattaforma proprietaria Masquerade 2.0“, consentendo loro di passare da una “mesh coerente frame-to-frame di fascia alta che usiamo per addestrare il sistema per l’apprendimento automatico“, a essere in grado di “generarlo da soli”, saltando così un passaggio nel processo:

Abbiamo utilizzato la nostra piattaforma proprietaria Masquerade 2.0 e uno degli aspetti più importanti della nuova versione è che non abbiamo più bisogno di acquisire dati di formazione. Normalmente, abbiamo bisogno di dati di addestramento basati su Medusa, ovvero una mesh coerente frame-to-frame di fascia alta che utilizziamo per addestrare il sistema per l’apprendimento automatico.

Da ciò, avremmo poi ricreato le prestazioni facciali ad alta risoluzione. Ora, tuttavia, siamo in grado di generarlo da soli utilizzando solo i dati HMC, oltre alle scansioni. Ci siamo resi conto che i nostri dati generati internamente sono migliori dei dati che riceviamo. Per She-Hulk, abbiamo ancora i dati di Medusa, ma abbiamo finito per non usarli.

Phil Cramer

Parlando dello stesso argomento con Befores & Afters, supervisore senior dell’animazione di Wētā FX (uno dei tanti studi di effetti che hanno lavorato sulla serie) Sidney Kombo-Kintombo ha parlato della differenza tra She-Hulk e gli altri personaggi.

Ha detto che Jennifer Walters è “un personaggio umano completo” senza caratteristiche. “Anche Hulk è un po’ una caricatura”, non sembra completamente umano con il suo “naso più piccolo” e “mascella massiccia”:

Hai assolutamente ragione. Se guardi She-Hulk, anche rispetto a tutti gli altri personaggi femminili che abbiamo fatto, non c’è dubbio. Lei è un personaggio umano completo. La Marvel non l’ha nemmeno resa una caricatura di nulla. Anche Hulk è un po’ una caricatura, giusto? Ha un naso più piccolo, ha una mascella enorme.

Sidney Kombo-Kintombo

Queste piccole modifiche all’anatomia di Hulk consentono al pubblico di “accettare errori o espressioni facciali meno convincenti”. Quindi la sfida con She-Hulk era “convincere il pubblico a vederla e dire, ‘Oh, questo è solo trucco, c’è una persona reale dietro:

Quindi, quando guardi questo come pubblico, indipendentemente da quanto sia realistico, qualcosa ti viene in mente dicendo che questa cosa non è reale perché nessuno è così: è più facile accettare errori o espressioni facciali meno convincenti. Puoi accettarlo da personaggi del genere, ma quando guardi She-Hulk, non c’è parte del suo viso che sia una caricatura. Lei è come chiunque possa essere per strada.

Quindi la sfida è convincere il pubblico a vederla e dire: “Oh, questo è solo trucco, c’è una persona reale dietro”. Non c’era davvero nessun posto dove nascondersi: non ha grandi occhi, non ha uno sguardo felino. Ha tutte le caratteristiche che abbiamo.

Sidney Kombo-Kintombo
She-Hulk

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Perché paragonare lo stile dei due personaggi?

Tutto questo è esattamente il motivo per cui i fan dovrebbero andare un po’ più calmi su She-Hulk quando si tratta del suo look CGI. Non ottiene il lusso che ottengono artisti del calibro di Hulk e Thanos.

Naturalmente, il gigantesco cugino verde di Jennifer Walters è citato nelle citazioni di cui sopra, ma lo stesso si potrebbe dire per Thanos. Sia Hulk che il Titano Pazzo di Josh Brolin sono in grado di sembrare un po ‘più convincenti semplicemente perché il loro aspetto non è umano al 100%. Poiché c’è qualcosa di alieno in natura per entrambi, il pubblico è disposto a perdonare qualsiasi errore o espressione facciale dall’aspetto strano, semplicemente perché inconsciamente stanno dicendo: “Oh, queste creature non sono di questo mondo”.

She-Hulk non ha spazio di manovra su quel fronte. È il personaggio CGI più umano visto finora nel franchise. Inoltre, aggiungi il fatto che deve emozionare quasi ogni secondo invece di guardare stoicamente la telecamera come Thanos, o essere in un ringhio costante come Hulk, sicuramente ci saranno singhiozzi. Ma man mano che questi artisti VFX imparano e sviluppano strumenti migliori / più recenti, si spera che i problemi CGI di She-Hulk saranno un ricordo del passato.

She-Hulk: Attorney at Law è ora in streaming su Disney+.

VFX di Thanos

SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


E voi cosa ne pensate? Thanos ha effettivamente una CGI migliore di She-Hulk?

Fonte: The Direct

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *