WHITE NOISE – ECCO I 6 FILM CHE HANNO ISPIRATO IL REGISTA NOAH BAUMBACH (2023)

“White Noise” (Rumore Bianco): presentato in anteprima alla 79esima mostra del cinema di Venezia e al New York Film Festival, dal 30 dicembre è disponibile in streaming su Netflix dal regista candidato all’oscar Noah Baumbach. White Noise, basato sul capolavoro di Don DeLillo, è la terza collaborazione tra Baumbach e Netflix dopo The Meyerowitz Stories (New and Selected) e Storia di un Matrimonio.

La trama di White Noise in breve

White Noise parla di Jack Gladney (Adam Driver), professore di studi hitleriani presso un campus noto come “The-College-on-the-Hill” dove i detriti della cultura popolare americana sono divenuti la nuova bibbia e il supermarket la sua biblioteca. La sua vita di professore di Hitler, marito di Babette (Greta Gerwig) e padre di quattro figli viene sconvolta da una nube letale, l’evento tossico aereo, espressione concreta della miriade di altri eventi tossici onnipresenti tra le mura domestiche: trasmissioni radio, sirene, microonde, la voce incessante della tv.

La paura della morte che accomuna Jack e la quarta moglie Babette diviene così una forza prorompente, un raggio di luce nera in grado di perforare il muro di “rumore bianco” che avvolge la loro esistenza.

Ricordiamo che questo articolo non è una recensione (che potete recuperare qui) e quindi, non ci sarà alcun tipo di spoiler sulla pellicola. Quindi buona lettura da noi di NerdAlQuadrato!

White Noise
White Noise

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


BARRY LYNDON, 1975

L’adattamento di Stanley Kubrick del romanzo di William Makepeace Thackeray del 1844, La fortuna di Barry Lyndon, vede protagonista Ryan O’Neal nei panni di un irlandese del XVIII secolo che si arrampica sugli specchi e sposa una ricca vedova, sfruttandola per salire nell’aristocrazia. Prestate particolare attenzione alla fotografia innovativa: molte scene sono state girate principalmente a lume di candela

Barry Lyndon

HIGH AND LOW, 1963

Tratto dal romanzo di Ed McBain del 1959 Il riscatto del re, il film del leggendario regista Akira Kurosawa ha come protagonista Toshiro Mifune nei panni di Kingo Gondo, un ricco industriale la cui famiglia viene presa di mira da uno spietato rapitore

High and Low

M*A*S*H, 1970

Incentrata sulle prove e le tribolazioni del personale di un ospedale chirurgico mobile dell’esercito durante la guerra di Corea (MASH), la satira di Robert Altman è interpretata da Donald Sutherland, Elliott Gould, Tom Skerritt, Sally Kellerman e Robert Duvall. Il film è diventato emblematico del cinema della controcultura degli anni Settanta e ha ispirato un celebre adattamento televisivo andato in onda dal 1972 al 1983

M*A*S*H

NETWORK, 1976

“Sono arrabbiatissimo e non ce la faccio più”. Se c’è una cosa che conoscete della commedia drammatica di Sidney Lumet, scritta da Paddy Chayefsky, è probabilmente l’iconico sproloquio del logorroico conduttore Howard Beale (Peter Finch). Ispirata da un inaspettato aumento degli ascolti, la produttrice Diana Christensen (Faye Dunaway) decide di darsi alla pazzia, programmando storie sempre più oltraggiose nel tentativo di catturare gli occhi degli spettatori. Nel cast anche William Holden e Robert Duvall

Network

SHOOT THE PIANO PLAYER, 1960

Uscito all’indomani dell’ormai iconico film della Nouvelle Vague francese I 400 colpi, l’adattamento del regista François Truffaut del romanzo Down There di David Goodis vede protagonista il crooner francese Charles Aznavour nei panni di Charlie Koller, un ex pianista classico che passa le giornate in un lugubre jazz club. Ma quando i suoi fratelli si presentano in fuga da alcuni gangster, Charlie si trova di fronte a qualcosa di più di quello che si aspettava. 

Shoot the piano player

THE WORLD ACCORDING TO GARP, 1982

Tratto dal romanzo di John Irving del 1978, l’adattamento del regista George Roy Hill segue l’evoluzione del rapporto tra il figlio unico T.S. Garp (Robin Williams) e la madre single e femminista (Glenn Close). 

The world according to garp

SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TWITTER, SU CUI PUBBLICHIAMO LE PIÙ IMPORTANTI NOTIZIE DEL MONDO NERD!


Cosa ne pensate? Vedrete White Noise?

Cliff

Amante della settima arte, cinefilo in tutto e per tutto ma sempre disposto a conoscere cose nuove. Amo particolarmente il cinema di James Gray e Taylor Swift, i cinecomic Marvel sono la mia kryptonite 👀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *