THE MARVELS: POTREBBE ESSERE TRAPELATA LA TRAMA DEL FILM! (2023)

È da poco trapelata online l’intera trama del secondo capitolo dedicato a Captain Marvel, “The Marvels” in uscita nel 2023.

Ecco la trama trapelata:


SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


⚠️ALLERTA SPOILER SU “ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA”⚠️


SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


❗️VI CONSIGLIAMO DI PRENDERE QUESTI LEAK CON LE DOVUTE PINZE❗️

Marvel
Marvel
  • Il personaggio di Zawe Ashton si chiama Dar-Benn. Vengono fatti commenti su come Carol sia “ossessionata” da Dar-Benn, ma viene chiarito che è perché Carol non si fida di lei, e viene anche chiarito MOLTO che Carol non ha torto a diffidare di lei. Lei è ovviamente la cattiva.
  • Dar Benn è il leader regolare dei Kree, senza fazioni collaterali o altro. Nei flashback, è testimone dell’attacco di Carol all’Intelligenza Suprema e questa è la sua storia di origine. I Kree si riferiscono a Carol come “l’Annientatrice” o qualcosa di simile, e a lei non piace questo nome.
  • Dar-Benn ha un braccialetto, Kamala ha l’altro. Non si sa come faccia ad averlo. Lo sta usando per alimentare un’arma, ma ha bisogno di entrambi i braccialetti. C’è una battuta divertente in cui Dar-Benn chiede come Kamala abbia ottenuto un manufatto così antico e potente e Kamala risponde: “Mia nonna me l’ha mandato per posta”.
  • Non è stato spiegato nella prima versione che ho visto, ma quasi subito Monica, Carol e Kamala iniziano a scambiarsi di posto ogni volta che usano i loro poteri. Monica lavora su una stazione spaziale, il quartier generale dello SWORD “The Peak”, con Nick Fury; Kamala è a casa e Carol sta cercando di intrufolarsi in un vertice di pace Kree/Skrull perché non si fida di Dar-Benn, che è il leader dei Kree.
  • Così Carol inizia a combattere i soldati Kree, poi inizia a scambiarsi con Kamala e Monica, e i soldati Kree iniziano a scambiarsi con lei. A un certo punto, Carol si trova su “The Peak” con Fury, mentre Kamala è al vertice di pace e Monica combatte contro i soldati Kree nel salotto dei Khan, mentre la famiglia Khan cerca di colpirli con le scope, combatte e corre in giro urlando. Una sequenza molto divertente. Alla fine, tutti, compreso Fury, finiscono nel salotto dei Khan, tranne Kamala. La scena finale della serie di Ms Marvel è una ripresa diretta di The Marvels.

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Marvel
Marvel
  • Carol esce dalla casa e cerca di volare via, ma si scambiano di nuovo e all’improvviso Kamala cade dal cielo e Fury dice a Monica che deve volare e salvarla; Monica resiste, perché non sa ancora controllare il volo, ma Fury urla: “Forza, magia nera!” e Monica vola per salvare Kamala. Tuttavia, perde il controllo durante la discesa, tutti urlano e all’ultimo secondo Monica e Carol si scambiano e Carol riesce a fermarsi prima di toccare terra. Fury urla mentre stanno cadendo e all’ultimo secondo “AHHHHH – oh è solo Carol”.
  • Comunque, Captain Marvel, Monica e Kamala partono per indagare su Dar-Benn, rimanendo unite perché non riescono a controllare lo scambio ogni volta che usano i loro poteri. Non viene spiegato, se non per qualche allusione al fatto che i loro poteri sono tutti simili o variazioni l’uno dell’altro.
  • Scoprono che Dar-Benn sta usando una nuova arma per creare portali instabili che rubano le risorse (acqua, aria, sole) di interi pianeti, e invia le risorse al distrutto Hala per ricostruirlo. Finora ha distrutto un pianeta all’inizio del film per la sua atmosfera, distrugge il secondo durante i colloqui di pace Kree/Skrull, poi si accanisce su Aladna per rubare la loro acqua.
  • Carol è già stata ad Aladna ed è riluttante a tornarci perché è la principessa, sposata al principe Yan per un accidentale errore diplomatico. Ad Aladna tutti cantano per comunicare. Brie canta. Ha una voce incantevole, ma è una sequenza terribile…
Marvel
Marvel
  • Si rendono conto che il pianeta è il prossimo obiettivo di Dar-Benn e si recano lì per farsi aiutare a combatterla, per proteggere il pianeta e fermare la sua furia. Le ragazze legano molto prima di questo momento, in un montaggio sulla nave di Carol durante il viaggio verso Aladna. Monica aiuta Carol ad abituarsi a lavorare con Kamala – in una scena iniziale Carol sgrida Kamala perché si è bloccata in un momento cruciale, Monica ricorda a Carol che Kamala non è un soldato. Monica e Carol parlano anche di come Carol se ne sia andata e non sia più tornata. Tutte e tre affrontano i loro problemi. In seguito viene rivelato che Carol è effettivamente tornata a far visita a Maria, più di una volta.
  • Il principe Yan non ha una cotta per Carol, lui e Carol sono sposati. Ma Carol e il Principe Yan sembrano avere un’amicizia molto platonica e un rispetto reciproco. Ciononostante, Carol è molto imbarazzata e riluttante a visitare Aladna, come se non avesse compreso le usanze e si fosse accidentalmente sposata diplomaticamente con il Principe in un qualche momento del passato.
  • I cittadini del pianeta la venerano come principessa. Il Principe Yan stesso è forte e non è interpretato come un tropo stupido. Ma è una sequenza imbarazzante che si protrae per troppo tempo. Monica è stranita dall’intera situazione; Kamala è eccitata. Monica chiede se Kamala ha intenzione di inserire questa storia nella sua fanfiction su Capitan Marvel e Kamala risponde di sì.
  • In ogni caso, Carol si rende conto che sta dando la caccia a tutti i pianeti che Carol ha sempre chiamato casa, in un atto di vendetta. La Terra è l’ultima parte del piano. Nel frattempo, Fury porta la famiglia Khan sulla stazione spaziale per proteggerla e monitorare la situazione da lì.
  • Una trama secondaria sulla stazione spaziale con Fury: alcuni tecnici trovano strane uova all’interno di tutti i macchinari della stazione spaziale. Sono tutti molto preoccupati per una sorta di attacco alieno. Le uova si schiudono e si scopre che sono gattini Flerken appena nati. Sulla stazione spaziale si scatena il caos.
Marvel
Marvel
  • In seguito, la stazione spaziale viene danneggiata da Dar-Benn quando attacca la Terra nel momento culminante. Non ci sono abbastanza capsule di salvataggio per far scendere tutti dalla stazione prima che si schianti. A Fury viene l’idea di dare in pasto ai gattini Flerken tutti i presenti sulla stazione, per poi mettere tutti i gattini sulle capsule di salvataggio e raggiungere così la Terra in sicurezza. È divertente/bizzarro e l’intero film presenta uno strano scontro tonale tra un film Marvel standard e qualcosa di più stupido, come Guardiani.
  • Monica e Captain Marvel si recano su Hala, dove piove per la prima volta e i Kree sopravvissuti festeggiano perché Dar-Benn ha riportato loro l’atmosfera e l’acqua. Carol si rende conto che l’Annientatrice è accurata dal loro punto di vista: ha distrutto questo pianeta e i sopravvissuti stanno lottando e lei è una grande cattiva ai loro occhi, e deve fare i conti con la morale. Fermare Dar-Benn significa distruggere di nuovo Hala. Monica le fa un piccolo discorso d’incoraggiamento che in pratica equivale a “Non possiamo salvare tutti, dobbiamo lasciare che Hala venga distrutta di nuovo”. Carol ribadisce il suo desiderio di fermare Dar-Benn.
  • Oltre a distruggere i pianeti, Dar-Benn crea dei portali che rendono l’universo instabile, aumentando la probabilità di un’incursione, e questo è un altro motivo per cui devono fermarla. L’incursione avviene nel momento culminante: Carol combatte Dar-Benn mentre Monica e Kamala cercano di risolvere l’incursione. Monica finisce per volare attraverso questo “strappo” nell’universo e lo ripara dall’altra parte, finendo poi bloccata in quell’altro universo.

Avete hype per il film? Qui di seguito trovate un articolo con delle informazioni trapelate sul futuro del MCU!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.