Marvel

GUARDIANI DELLA GALASSIA – JAMES GUNN PARLA DI UNO SPIN-OFF DEDICATO A GROOT E ROCKET! (2023)

Recentemente, il noto regista della trilogia dei Guardiani della Galassia, ha parlato di uno spin-off dedicato ai personaggi di Groot e Rocket.

Uno dei registi che stanno risalendo sempre di più nell’ambito dei cinecomics è sicuramente James Gunn, che ha diretto la trilogia dei Guardiani della Galassia, “Guardiani della Galassia Holiday Special“, “The Suicide Squad” e alcuni episodi di “Peacemaker“. Nel Marvel Cinematic Universe Gunn ha portato sul grande schermo personaggi semi-sconosciuti, come i Guardiani della Galassia, e li ha fatti diventare i personaggi più amati del MCU per moltissimi fan.

Tra i personaggi più amati della trilogia dei Guardiani troviamo Groot, che dopo il finale dell’ultimo film riusciamo finalmente a capire e Rocket, con il suo tragico e doloroso passato, dove ha subito continui esperimenti dall’Alto Evoluzionario e ha visto morire tutti i suoi primi amici.

Groot e Rocket - Guardiani della Galassia Vol. 2
Groot e Rocket – Guardiani della Galassia Vol. 2

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


James Gunn parla del cortometraggio dei Guardiani della Galassia

Recentemente, su Threads, James Gunn ha parlato di un cortometraggio mai realizzato sulle origini dell’incontro tra Groot e Rocket. Il regista aveva anche già scritto la sceneggiatura e le storyboard del corto erano pronte.

Ho scritto un cortometraggio che spiega l’origine dell’incontro tra Rocket e Groot. Era persino stata elaborata una storyboard, erano state individuate le location e avevamo fatto delle riprese di prova (si è visto al SDCC nel “trailer” che abbiamo montato dopo 12 giorni di riprese). Ma non ho avuto il tempo di farlo, dato che il Vol. 1 si è ampliato. In esso Tibius Lark, Groot e Rocket erano tutti imprigionati in un profondo pozzo nel terreno. Tibius era sul punto di morire. Spiegò a Rocket che si era preso cura di Groot per anni.

James Gunn

Qui James Gunn ha menzionato il personaggio di Tibius Lark. In “Guardiani della Galassia“, quando Star-Lord, Gamora, Groot e Rocket vengono catturati su Xandar, vediamo dei dettagli su di loro. Su Groot in particolare nella sezione “affiliati” vediamo 89P13, ovvero Rocket, e Tibius Lark.

Gunn ha poi parlato del passato di Groot e Tibius, rivelando dove si trovavano prima di incontrare Rocket Racoon.

[Tibius] Era un ex guardiano di uno zoo di merda della galassia. Spiegò di aver salvato Groot, che era esposto lì, e che Groot era un amico fedele. Chiese a Rocket di prendersi cura di lui e poi morì. Mentre moriva, Rocket guardò nella cella buia e notò che era un robot, con la parte inferiore del corpo aperta e meccanica.

James Gunn

Il regista ha quindi spiegato come Groot fosse esposto in uno “zoo della galassia”, di cui Tibius ne era il Guardiano. Da qui possiamo presuppore che il passato di Groot non era dei migliori, e che è rimasto chiuso lì per parecchio tempo. Tibius, che si rivelò essere un robot, chiese quindi a Rocket di prendersi cura di Groot prima di morire e lasciare quello che per Groot era probabilmente.

Le guardie in superficie sentirono qualcosa che rimbombava, si voltarono e videro Rocket e Groot spuntare dal terreno, Rocket sulla spalla di Groot e nelle mani di Rocket c’era una mitragliatrice ricavata dal corpo di Tibius Lark, che sparò a tutte le guardie, fuggirono e rimasero insieme finché non incontrarono i Guardiani. Ecco chi era Tibius Lark.

Il cortometraggio si sarebbe quindi concluso con un epico finale: Rocket sparava alle guardie con una mitragliatrice creata con i pezzi del corpo di Tibius, stando in piedi sulla spalla di Groot. Da quel giorno i due non si separarono più.

Groot e Rocket - Guardiani della Galassia: Volume 3
Groot e Rocket – Guardiani della Galassia Volume 3

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


E voi cosa ne pensate? Vi sarebbe piaciuto vedere questo corto?

Fonte: James Gunn

Groot

Io sono Groot. Fan numero uno della regia e scrittura di James Gunn, redattore del sito di Nerdalquadrato e di alcuni dei canali Telegram collegati ad esso .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *