DC Comics

SUPERGIRL: WOMAN OF TOMORROW – SASHA CALLE INTERPRETERÀ LA PROTAGONISTA DEL FILM? (2023)

In The Flash, uscito il 15 giugno nelle sale italiane, ha fatto il suo debutto Sasha Calle nel ruolo di Supergirl. Il personaggio ha un ruolo abbastanza secondario nel film, ma nei pochi minuti in cui Calle è sullo schermo dimostra il suo interesse e la sua passione per Kara ZorEl

I fan hanno quindi iniziato a chiedersi se l’attrice avrà la possibilità di indossare nuovamente il mantello nel DCU di James Gunn, dato che tra i primi eroi introdotti in Gods And Monsters vedremo proprio Supergirl.

Gods And Monsters

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


SASHA CALLE VORREBBE TORNARE?

Intervistata da USA Today Entertainment, Sasha Calle si è espressa sul suo ruolo di Supergirl in The Flash e sul suo futuro.

È una supereroina davvero incredibile, indipendentemente dall’universo o dall’iterazione, lei porta questo simbolo sul petto. È gentile, potente e piena di speranza, qualunque cosa affronti. La sua tristezza, la sua gioia, la sua rabbia, è tutto semplicemente iper-sentito.

Sasha Calle

Parlando nello specifico di The Flash, Calle ha parlato del suo primo incontro con Barry Allen e Batman:

Lei sta elaborando e sta cercando di capire. C’è molto silenzio e osservazione e si cerca di capire chi sono questi Barry, cosa ci fa Zod qui, cos’è l’umanità. È una passerella molto bella per Supergirl perché questo è solo un aspetto iniziale di lei. C’è molto da approfondire e scoprire.

Sasha Calle

Sasha ha poi rivelato la sua fonte d’ispirazione per interpretare Supergirl, ovvero Gal Gadot come Wonder Woman e Charlize Theron in Atomic Blonde:

Guardandole, ricordo solo di aver pensato: “è quello che voglio fare.’ Ho iniziato a praticare combattimenti per capire come muovermi. 

Sasha Calle

L’attrice ha poi riflettuto sul suo rapporto con Kara Danvers:

Non avrebbe potuto essere nessun altro personaggio. Credo davvero che Supergirl sia stata scritto nelle stelle per me. Quando ho iniziato a diventare lei, aveva semplicemente senso. Sembrava che tutta la mia vita mi stesse preparando per questo ruolo in un certo senso.

Sasha Calle

Sasha ha poi rivelato di aver parlato con Peter Safran riguardo al suo futuro nel DC Universe e di essere ottimista:

Spero di continuare a interpretare Supergirl. La amo così tanto e mi sento molto connessa con lei.

Sasha Calle

In un’altra intervista con Entertainment Tonight, Sasha Calle si è espressa sulla premiere di The Flash:

È stato scioccante. È stato divertente vedere tutti. È stato molto bello vedere i titoli di coda partire alla fine del film, perché centinaia di persone hanno realmente lavorato a questo film e sono così felice che sia uscito, perché l’amore e il duro lavoro di tutti è finalmente arrivato a buon fine.

Sasha Calle

L’interprete di Supergirl ha anche commentato l’interpretazione di Ezra Miller dei due Barry Allen

Hanno fatto un lavoro magnifico a cambiare in quei personaggi e le loro personalità sono molto divertenti e complementari. Penso che le persone ameranno la storia di Barry Allen in questo film. 

Sasha Calle

Sasha ha però voluto specificare che la Supergirl che interpreta in The Flash non è la solita versione del personaggio, ma è una versione più matura:

La sua entrata nel film è un po’ oscura. Ed è così differente, penso che sia molto, molto bello. Ha questa cosa androgina per lei ed è molto potente. 

Sasha Calle

Calle ha anche apprezzato la possibilità di lavorare al fianco di Michael Keaton, che ha ripreso il ruolo di Batman nel film:

Guardare Keaton nella sua piena gloria qui, è stato molto bello. Ho visto i film di Tim Burton con il mio fratellino, ed è stato davvero bello vedere questo prendere vita. 

Sasha Calle

Supergirl ha però richiesto, dopo aver lavorato al progetto, un consiglio a suo cugino Superman, ovvero Henry Cavill:

Ero molto entusiasta di incontrarlo. Gli ho chiesto cosa ne pensasse e se lo avessi reso fiero, lui mi ha detto di sì. Era nelle sue parole, ovviamente abbiamo un gergo molto diverso. Era molto corretto, gentile e molto glorioso.

Sasha Calle

Nuovamente, l’attrice ha espresso la sua ammirazione nei confronti di Gal Gadot:

È una regina. La amo moltissimo. Quando l’ho incontrata ho pensato: ‘Mi dispiace, devo fare la fangirl e devo dirti che tu sei la ragione per cui sono riuscita a vedermi qui ed è per questo che la rappresentazione è importante’. Voglio dire, l’ho letteralmente vista sul grande schermo ed ero tipo, wow, devo farlo. Mi ha scritto un messaggio e si è congratulata. È così amorevole e pensa tipo: ‘Goditi questo momento, goditi il tuo duro lavoro.’ Sono grata per quel rapporto.

Sasha Calle

Perciò, Sasha Calle sarebbe disposta ad indossare nuovamente il mantello e prendere il volo nei panni di Supergirl nel DCU?

Assolutamente, mi prendi in giro? La amo così tanto e la sento profondamente. Penso che questo film fosse l’inizio di una storia migliore per lei. Voglio solo immergermi più a fondo in Kara e nei suoi sentimenti nella sua quotidianità. Mi piacerebbe vederla in abiti normali, in abiti umani. Come fan, per tutto il tempo in cui stavo girando, ho continuato a pensare: ‘Cosa indosserebbe? Quali occhiali indosserebbe?’ In The Flash, non la vediamo da umana, realizzata, quindi come fan, sarebbe qualcosa di molto bello. 

Sasha Calle
Sasha Calle

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


UN RITORNO È POSSIBILE?

Purtroppo, The Flash non si è rivelato un successo al botteghino mondiale e questo risentirà sicuramente su alcune decisioni dei DC Studios in merito al futuro del film. 

In particolare, è probabile che non vedremo mai un sequel della pellicola o tanto meno un ritorno di Ezra Miller come Barry Allen

Ma data la presenza di un progetto dedicato alla cugina di Superman nel primo capitolo del nuovo universo DC di James Gunn, potrebbe esserci ancora speranza per Sasha, che ha dimostrato più volte di essere particolarmente legata al ruolo.

I DC Studios potrebbero però decidere di cambiare totalmente attrice, per ridurre i collegamenti con il DCEU e rendere a tutti gli effetti il nuovo universo un reboot

Non ci resta che aspettare che, con il tempo, James Gunn inizi ad assumere i primi attori per Gods And Monsters, partendo da Superman, e prima o poi sapremo se Sasha Calle avrà ancora una chance di tornare.

Supergirl: Woman Of Tomorrow

Voi cosa ne pensate? Vorreste vedere un ritorno di Sasha Calle come Supergirl?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *