Star Wars

AHSOKA: SONO ARRIVATE LE PRIME REAZIONI DA PARTE DEI CRITICI! (2023)

In questi giorni, i primi due episodi della nuova serie Star Wars, Ahsoka in arrivo il 23 agosto su Disney, sono stati valutati come sempre, da diversi critici che come sono soliti fare, hanno condiviso le loro reazioni riguardo la serie.

Dopo le prime due apparizioni di Rosario Dawson nei panni di Ahsoka Tano in The Mandalorian e in The Book Of Boba Fett, è arrivato il momento di vederla recitare nella serie dedicata al suo personaggio mentre, Ahsoka, sarà occupata a spingere l’eredità dei Jedi verso nuovi livelli.

Sbarcando come una specie di sequel della serie di grande successo, Rebels, Ahsoka si riunirà con un gran numero di suoi vecchi amici, trovando il suo posto nell’universo come ex Jedi

Ahsoka
Ahsoka

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS SUL MONDO MARVEL, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Quali sono state le reazioni ad Ahsoka?

Di recente, i critici hanno condiviso i loro pensieri attraverso i loro social in merito ad Ahsoka dopo aver visto i primi due episodi. pubblicando così, recensioni rapide su X (Ex Twitter) per come possiamo leggere, alcune di queste reazioni, sono state più che positive. Molti di loro hanno elogiato la performance di Rosario Dawson così come, le sequenze d’azione presenti nella serie e i suoi legami a Star Wars.

Klein Felt di The Direct, ha elogiato il lavoro svolto da Natasha Liu Bordizzo, interprete di Sabine Wren, ha poi però definito la serie come una delle cose che i fan Jedi stavano aspettando sulla piattaforma:

I primi due episodi di “Ahsoka” sono pura beatitudine di Star Wars. Questo è per “Rebels” quello che speravo fosse “Obi-Wan” per i Prequel. Rosario Dawson brilla, ma è la Sabine di Natasha Liu Bordizzo a lasciarmi a bocca aperta. Ahsoka è l’epopea Jedi Disney+ che i fan stavano aspettando.

Klein Felt

 Steven Weintraub di Collider, è rimasto abbastanza impressionato dall’azione e dalla storia che viene raccontata nei primi due episodi. Sottolineando poi, che si tratta di una storia super facile da seguire. anche per chi, non ha mai visto Clone Wars o Rebels:

I primi due episodi di “Ahsoka” sono davvero ottimi. Anche se non avete mai visto “Rebels” o “Clone Wars”, è molto facile da seguire. Mi ha colpito l’azione e il fatto che sia tutta una storia. Non ci sono missioni secondarie o riempitivi. Non vedo l’ora di vedere il terzo episodio. Vorrei poter guardare i futuri episodi su uno schermo di un cinema.

Steven Weintraub

Germain Lussier di Gizmondo invece, vede molto potenziale all’interno della serie e ha affermato che il legame con Rebels, è abbastanza vivo. Nonostante, per certi aspetti sembra piatto:

Penso che “Ahsoka” abbia un grande potenziale. Come fan di “Rebels”, ho sentito un legame davvero speciale con questo film. Eppure è estremamente epico in alcuni momenti e stranamente piatto in altri. Sabine è l’elemento di spicco e già dal secondo episodio ero completamente coinvolto. Potrebbe andare a rotoli, ma non credo che lo farà.

Germain Lussier

Molly Edwards di Total Film, ha sentito invece, le classiche vibrazioni di Star Wars, evidenziando poi, il complesso legame che si crea tra Ahsoka e Sabine insieme durante i combattimenti:

Ahsoka” è epica! Ha le classiche atmosfere di Star Wars, ma allo stesso tempo è molto nuova. I primi episodi hanno creato una scena chiara, con cattivi intriganti, un legame complesso tra Ahsoka e Sabine e alcuni fantastici duelli con le spade laser: credo proprio che ci aspetta una bella sorpresa”.

Molly Edwards

Jett Conway di Forbes, ha definito questi due primi episodi, un vero e proprio spettacolo visivo. Elogiando la performance di Rosario Dawson. Evidenziando in particolare, le incredibili scene di combattimento:

Ho appena visto i primi due episodi della serie “Ahsoka”! È un vero spettacolo visivo. Rosario Dawson è fenomenale nel ruolo della protagonista. Le scene di combattimento sono epiche e ti fanno battere il cuore. La storia ha una storia ricca e grandi temi come le seconde opportunità e l’emancipazione femminile.

Jett Conway

Joe Schmidt di ComicBook, ha definito Ahsoka come uno dei possibili sequel di Rebels, uno di quelli che era fortemente voluto dai fan. dicendo poi che non è proprio all’altezza di Andor in termini di paragone:

“Ahsoka” è sicuramente il sequel di “Rebels” che i fan di Star Wars stavano aspettando. Pur non essendo perfetto, sembra migliore di molte altre produzioni Disney+ come “Mando” e “Boba Fett”, ma non al livello di “Andor”. Mi piace l’attenzione a Sabine Wren, ma posso capire che gli spettatori non esperti si perdano.

Joe Schmidt

Jamie Jirak di ComicBook, ha affermato che moltissimi fan, apprezzeranno la serie in combinazione con Rebels, spiegando poi che tutto ciò, è stato creato per i fan dell’animazione:

Ho apprezzato i primi due episodi di “Ahsoka”. Sono sollevato dal fatto di essermi avvicinato di recente a “Star Wars Rebels”, perché questa serie è stata creata per i fan dell’animazione. Sarete comunque in grado di seguirla, ma potrebbe non colpirvi così tanto. Altri pensieri in arrivo sul mio TikTok il prima possibile. In conclusione, le donne regnano!!!

Jamie Jirak

Jenna Anderson di ComicBook, si è dedicata nello specifico verso scene in cui sono presenti Sabine ed Hera. notando poi, quanto fossero brave entrambi le attrici:

La cosa più importante che ho imparato dai primi due episodi di “Ahsoka” è che devo guardare più cose in cui sono presenti Sabine e Hera, perché le adoro entrambe. Natasha Liu Bordizzo e Mary Elizabeth Winstead sono, senza dubbio, eccellenti.

Jenna Anderson

Meghan O’Keefe di Decider, ha elogiato il gran lavoro svolto da Dave FIloni per Rebels e di come in realtà la serie, si ricolleghi molto alla tradizione di Star Wars:

Le prime riflessioni su “Ahsoka”: Dave Filoni dà amorevolmente vita ai suoi ribelli in una storia che abbraccia la mitologia, la magia e la tradizione in un modo che potrebbe allontanare, ad esempio, i fan di ‘Andor’. Il ritmo è più lento del previsto, ma è comunque avvincente per i fan di “Rebels”. Natasha Liu Bordizzo è il perosonaggio che preferisco.

Meghan O’Keefe

Brandon Davis, di ComicBook ha definito la serie come una degna continuazione di Rebels, nonostante si muova lentamente, presenta una colonna sonora fantastica, con delle avvincenti sequenze d’azione:

“Ahsoka” è un continuo diretto di “Rebels”, che sazia i fan dell’animazione che vogliono saperne di più su questi personaggi. Per il resto, si muove lentamente ma con un’ottima colonna sonora e occasionali scene d’azione. Ottimista per una serie entusiasmante con il lavoro pesante fatto nei primi due episodi.

Brandon Davis

Jacob Kleinman di Inverse, invece, ha dichiarato che la trama si muove alquanto velocemente descrivendo poi, i villains, come terrificanti e affascinanti. Anche qui, elogia i personaggi di Hera e Sabine:

Stasera ho visto i primi due episodi di “Ahsoka” e non sono da meno! All’inizio c’è un sacco di narrazione, ma la trama si muove comunque abbastanza velocemente. I nuovi cattivi sono ugualmente terrificanti e affascinanti. Hera e Sabine sono entrambe fantastiche. Non vedo l’ora di vedere cosa c’è dopo.

Jacob Kleinman

Lauren LaMango di Next Best Pictures ha celebrato la serie anche per la presenza delle donne sensibili alla forza, esprimendo tanto entusiasmo nel vedere l’intera storia di Sabine e Ahsoka andare avanti:

Mi sono davvero piaciuti i primi due episodi di Ahsoka, Rosario Dawson sembra essere davvero a suo agio nell’interpretare questo personaggio. Però, Natasha Liu Bordizzo e la sua Sabine, ti rubano il cuore. Non vedo l’ora di conoscere la sua storia completa insieme a quella di Ahsoka. Vorrei sapere qualcosa anche riguardo alle donne sensibili alla forza.

Lauren LaMango

Jazz Tangcay di Variety, ha apprezzato l’ottima colonna sonora e l’effetto visivo che si nasconde dietro ogni immagine, trasmettendo così il desiderio di rivisitare Clone Wars:

Ho appena visto i primi due episodi di “Ahsoka”. Ottima la colonna sonora e ottima la fotografia, soprattutto le scene di combattimento. Adoro la colonna sonora di Kevin Kiner. Mi fa venire voglia di rivedere “Clone Wars” e sì, Rosario Dawson è fantastica. Non vedo l’ora di vedere il resto della serie.

Jazz Tangcay

Mentre, con una nota più che negativa, la giornalista Kristen Maldonado, ha descritto i primi due episodi come incredibilmente lenti, definendo le immagini instabili:

I primi due episodi di “Ahsoka” sono incredibilmente lenti e banali. Rosario Dawson è molto piatta nel suo ruolo, ma Natasha Liu Bordizzo si distingue. La fotografia è di qualità e a volte sembra a basso costo. I super fan possono apprezzare la serie, ma i nuovi arrivati o i fan occasionali si perderanno.

Kristen Maldonado

Jonathan Sim di Buzzfeed ha invece notato un miscuglio all’interno della serie, evidenziando poi i vari legami che presenta con Clone Wars e Rebels. mentre, descrive la sceneggiatura come mediocre:

I primi due episodi di “Ahsoka” sono un mix. Un continuo splendidamente realizzato del mondo e dei personaggi di “Star Wars: The Clone Wars” e “Star Wars: Rebels” mescolato a una scrittura mediocre. I personaggi non stanno ancora coinvolgendo, in particolare i cattivi. Grande potenziale.

Jonathan Sim

Brian Davids di The Hollywood Reporter, ha apprezzato i primi due episodi. poiché, sono concentrati a raccontare una grande storia. Nonostante Davids, non abbia mai visto i precedenti corti dedicati ad Ahsoka:

I primi due episodi di “Ahsoka” mi sono piaciuti molto e la cosa migliore è che si concentra sul racconto di una grande storia. Non ho mai guardato le serie animate, quindi non conosco i retroscena di questi personaggi, ma le loro dinamiche sono chiare.

Brian Davids

Eric Goldman di Fandom ha visto invece un mix diverso di elementi. Il quale sente questi episodi come molto diversi da The Mandalorian:

E’ un inizio promettente per Ahsoka, tuttavia, sembra riportare molti elementi fantastici di Star Wars e al tempo stesso, sembrano essere lontani da The Mandalorian. Ha diversi momenti lenti. Per il resto, Sabine è straordinaria, va apprezzata davvero.

Eric Goldman
Ahsoka
Ahsoka

SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TWITTER, SU CUI PUBBLICHIAMO LE PIÙ IMPORTANTI NOTIZIE DEL MONDO NERD!


Ahsoka è destinata a diventare una delle migliori serie di Star Wars?

Visto quanto i fan abbiano adorato il suo viaggio in Rebels, poter vedere svolgere questo ruolo all’interno della sua serie, dovrebbe essere un segno importante per coloro che sperano di vedere l’avventura animata, andare avanti.

Infatti, poter vedere Sabine Wren e Hera Syndulla, ottenere così tanto favore da parte degli sceneggiatori, non fa altro che essere un buon segno. in quanto il cast della serie, sembra aver successo e in particolare, con la gran parte dei personaggi di Rebels che interpretano i loro ruoli al fianco di Ahsoka

Inoltre, nessuno di questi critici menziona il ritorno di Hayden Christensen nei panni di Anakin Skywalker, lasciando così moltissimi fan in ansia riguardo a ciò che potrebbe accadere questa volta, in live-action.

Sono molti i fan che stanno già pensando a cosa potrebbe offrire, un ipotetica seconda stagione di Ahsoka. Eppure, al momento, la serie con protagonista Rosario Dawson, sembra essere iniziata alla grande, ponendo già le basi per qualcosa di veramente epico.

I primi due episodi di Ahsoka, arriveranno su Disney+ il 23 agosto!

Ahsoka
Ahsoka

Avete Hype per la nuova serie tv dedicata ad Ahsoka?

Fonte: Thedirect.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *