Star Wars

The Acolyte: La Seguace – Cosa sappiamo sulla serie TV? (2024)

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie televisiva “The Acolyte: La Seguace” , prossimo prodotto in arrivo su Disney+ ambientato durante l’era dell’Alta Repubblica.

⚠️ ATTENZIONE: ALLERTA SPOILER SU “THE ACOLYTE: LA SEGUACE” ⚠️

Il prossimo 5 giugno “The Acolyte: La Seguace”, una nuova serie live-action ambientata nell’universo di Star Wars, approderà sulla piattaforma Disney+ con i suoi primi due episodi. Per prepararvi alla visione del progetto, abbiamo raccolto le informazioni ufficiali e non che sono state rilasciate finora.

The Acolyte: La Seguace
The Acolyte

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


La trama ufficiale di “The Acolyte”

La serie TV è ambientata intorno al 132 BBY, quindi durante l’era dell’Alta Repubblica. Ecco la trama ufficiale del prodotto, rilasciata ufficialmente poche settimane fa.

In ‘The Acolyte: La Seguace’, un’indagine su una scioccante ondata di crimini contrappone un rispettato Maestro Jedi (Lee Jung-jae) a una pericolosa guerriera del suo passato (Amandla Stenberg). Man mano che emergono nuovi indizi, percorrono un sentiero oscuro in cui forze sinistre rivelano che non tutto è ciò che sembra…

Disney

I trailer della serie TV

Primo trailer

Secondo trailer

Per un’analisi completa del primo trailer di “The Acolyte: La Seguace” vi consigliamo di leggere questo articolo.

I personaggi e gli attori

Di seguito sono riportati i personaggi principali di “The Acolyte” con le relative descrizioni ufficiali:

Sol (Lee Jung-jae)

Lee Jung-jae nei panni di Sol
  • Un maestro Jedi saggio e altamente rispettato, forte nelle vie della Forza, che sta attraversando un conflitto emotivo.

Indara (Carrie-Anne Moss)

Carrie-Anne Moss nei panni di Indara
  • Un maestro Jedi di grande abilità fisiche e mentali, ispirata a Trinity di “Matrix”.

Jecki Lon (Dafne Keen)

Dafne Keen nei panni di Jeckie Lon
  • Il Padawan del maestro Sol. È giovane, ha progetti tranquilli ed è matura.

Mae (Amandla Stenberg)

Amandla Stenberg nei panni di Mae
  • Vecchia conoscenza di Sol, è travolta da un sinistro mistero, che la porta al centro di un conflitto inaspettato.

Osha (Amandla Stenberg)

Osha in The Acolyte
  • Apparsa recentemente in uno spot dedicato alla serie TV, si sa solamente che è la gemella “buona” di Mae.

Kelnacca (Joonas Suotamo)

Joonas Suotamo nei panni di Kelnacca
  • Un Wookiee Jedi che conduce una vita solitaria.

Yord Fandar (Charlie Barnett)

Charlie Barnett nei panni di Yord Fandar
  • Cavaliere Jedi e guardiano del Tempio dei Jedi, segue le regole ed eccede nelle prestazioni. Il suo bisogno di essere un Jedi da manuale può offuscargli la mente.

Qimir (Manny Jacinto)

Manny Jacinto nei panni di Qimir
  • Un ex-contrabbandiere che ora si guadagna da vivere come commerciante, procurandosi cose insolite e godendosi una vita di svago.

Mother Aniseya (Jodie Turner-Smith)

Jodie Turner-Smith nei panni di Mother Aniseya
  • Capo di una congrega di streghe che apprezza la propria indipendenza e la preservazione delle proprie credenze e poteri.

Vernestra Rwoh (Rebecca Henderson)

Rebecca Henderson nei panni di Vernestra Rw
  • Un’anziana Maestra Jedi che ha scalato i ranghi dei Jedi da adolescente prodigio a leader dell’Ordine. Divenne uno dei Cavalieri Jedi più giovani della generazione all’età di 15 anni e consolidò il suo status di prodigio quando prese Imri Cantaros come Padawan l’anno successivo. Con una spada-laser dalla lama viola che può trasformarsi in una frusta luminosa, la giovane Rwoh guidò con incrollabile fede nella Forza e devozione l’Ordine Jedi. Ma nell’anno successivo alla caduta di Starlight Beacon – mentre piangeva coloro che erano morti nella distruzione, incluso il suo stesso Padawan – Vernestra si ritirò dall’Ordine e spostò la sua attenzione per guarire se stessa.

Un Sith sconosciuto

New Trailer For STAR WARS: THE ACOLYTE Reveals Mysterious New Villain — GeekTyrant

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Lo staff di “The Acolyte”

Ecco i creatori, registi, sceneggiatori e produttori che hanno lavorato alla serie televisiva:

  • Leslye Headland: creatrice del prodotto
  • Leslye Headland, Kogonada, Alex Garcia Lopez e Hanelle Culpepper: registi degli episodi.
  • Leslye Headland, Jason Micallef, Charmaine DeGraté, Jasmyne Flournoy, Eileen Shim, Claire Klechel, Kor Adana, Jocelyn Bioh e Jen Richards: sceneggiatori delle puntate
  • Leslye Headland, Kathleen Kennedy, Simon Emanuel, Jeff F. King e Jason Micallef: produttori esecutivi della serie.
Leslye Headland sul set di "The Acolyte" insieme a Lee Jung-jae e Amandla Stenberg.

Le dichiarazioni più importanti

Leslye Headland, creatrice di “The Acolyte”, ha fornito alcune dichiarazioni interessanti riguardo la serie TV. Iniziamo con la prima, nella quale afferma che ci saranno elementi provenienti dall’Universo Espanso (Legends):

C’è anche un po’ di storia dell’Universo Espanso che ho deciso di inserire perché mi sembrava così bella e nessuno mi aveva detto che non potevo. Ci sono un paio di idee davvero importanti dell’Universo Espanso che vengono utilizzate sia all’inizio della serie che più avanti.

Ha poi rivelato che il prodotto spiegherà la condizione dei Jedi vista nella trilogia prequel:

Ero molto interessata a sapere: come hanno fatto i Jedi ad arrivare dove sono ne ‘La Minaccia Fantasma’? Hai sicuramente la sensazione che, con i Jedi, la scritta potrebbe essere sul muro.

Inoltre, Headland ha affermato che la serie TV affronterà il mistero dei Jedi assassinati:

È una storia con diverse rivelazioni, nuovi indizi e nuove informazioni in ogni episodio. Non è solo un mistero che devi scoprire. Non è diverso da ‘Russian Doll’ [serie TV ideata da lei, ndr.]. È quasi come una spirale: scava sempre più in profondità.

In una recente intervista con Total Film la creatrice della serie TV ha rivelato che ci saranno molti riferimenti a diverse epoche del franchise.

È uno spettacolo pieno di tutto quello che volevo esplorare: volevo roba dell’UE [Universo Espanso], riferimenti alla trilogia originale, ‘La Minaccia Fantasma’, i sequel della Disney… è assolutamente pieno. Perché non si sa mai, potresti non averne più l’occasione.

Amandla Stenberg, interprete di Mae, ha parlato del fatto che la serie è ambientata in un momento di grande pace nella galassia:

Nel contesto dell’universo di Star Wars, in teoria è un momento di grande pace. È anche il momento di un’istituzione, ed è un momento in cui le concezioni intorno alla Forza sono molto rigide. E penso che ciò che stiamo cercando di esplorare all’interno del nostro spettacolo è quando un’istituzione ha una concezione singolare di come può essere utilizzato il potere… cerchiamo di fornire molte prospettive e risposte diverse a questa domanda. L’idea è quella di onorare l’ethos di Star Wars e le idee sulla Forza e anche sfidarle, si spera in modo armonioso.

Lee Jung-jae, interprete di Sol, ha confermato che la serie TV sarà di genere poliziesco:

Diventerà ancora più intrigante e avvincente, grazie a quel genere poliziesco. Ti terrà con il fiato sospeso, con la voglia di indovinare.

Dafne Keen, interprete di Jecki Lon, in una recente intervista con Entertainment Weekly ha parlato del rapporto che si è instaurato tra il suo personaggio e il maestro Sol, citando anche Obi-Wan Kenobi e Anakin Skywalker:

Direi che è una Padawan molto devota. È sicuramente in soggezione nei suoi confronti in un modo molto dolce. Lo stima in modo assoluto e credo che abbiano un rapporto molto dolce, ma è molto più consapevole della differenza di autorità rispetto, ad esempio, a Obi-Wan e Anakin. Lei è molto simile a: ‘No, lui è il maestro e io sono la padawan e lui è perfetto. E tutto ciò che dice, devo seguirlo alla lettera’.

Keen ha inoltre rivelato che in “The Acolyte” ci sarà una battaglia che, secondo lei, surclasserà il duello contro Darth Maul de “La Minaccia Fantasma”.

Sì, è stata una conversazione che abbiamo avuto molto frequentemente. È stato moltissimo come: vogliamo superare il combattimento con Darth Maul, il combattimento più iconico, credo, nell’universo cinematografico di Star Wars. È un combattimento fantastico ed eravamo tutti così entusiasti dei combattimenti con la sciabola. C’è una tale abilità e un mestiere in questo che sembra così OG Star Wars e sembra così impressionante quando lo vedi come spettatore.

I diversi Jedi nella serie televisiva
The Acolyte

I rumor

Il noto insider DanielRPK, tramite il suo Patreon, ha fornito numerose informazioni su “The Acolyte”. Consigliamo però di prenderle con le pinze in quanto non rilasciate ufficialmente.

  • Amandla Stenberg potrebbe interpretare due gemelle. Sappiamo che una si tratta di Mae, già apparsa nel trailer del prodotto, mentre l’altra è tuttora sconosciuta. Entrambe potrebbero avere origini Sith, ma una delle due viene presa dai Jedi, separandola dalla sorella. (Questo rumor sembrerebbe essere stato confermato)
  • Leah e Lauren Brady potrebbero interpretare le versioni più giovani delle due gemelle.
  • Su un pianeta come Dathomir o simile le due gemelle da giovani vengono celebrate da delle streghe, ma Sor, Kelnacca, Yord e probabilmente Indara le interrompono, prendendo una delle due sorelle e scatenando una feroce battaglia.
  • Una delle due gemelle (probabilmente Mae) diventa un’assassina Sith con lo scopo di uccidere il Maestro Jedi Indara. Quest’ultima è conosciuta per il fatto che utilizza principalmente le arti marziali per sconfiggere i propri nemici, invece della spada-laser. Perciò l’assassina decide di imparare le arti marziali e di sconfiggere la Jedi senza armi.
  • Anche Manny Jacinto potrebbe interpretare due gemelli nella prima stagione di “The Acolyte”, uno buono e uno cattivo.
  • Potrebbe essere in programma una seconda stagione della serie TV, con la stanza degli sceneggiatori già impostata.

Secondo MyTimeToShineHello il gemello cattivo interpretato da Manny Jacinto potrebbe essere proprio il Sith sconosciuto visto nel secondo trailer della serie TV. Inoltre, “The Acolyte” potrebbe essere composta da almeno tre stagioni, con cameo di importanti Sith come Palpatine.

Infine, secondo quando riportato da Jeff Sneider, nel cast è entrato a far parte David Harewood, noto per il ruolo di Martian Manhunter in “Supergirl”.

Articolo in costante aggiornamento…

Banner di "The Acolyte: La Seguace"
The Acolyte

SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TWITTER, SU CUI PUBBLICHIAMO LE PIÙ IMPORTANTI NOTIZIE DEL MONDO NERD!


E voi che ne pensate? Siete in hype per “The Acolyte: La Seguace”? Ditecelo nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *