THOR: LOVE AND THUNDER – PER LA FORMAZIONE DI HERCULES NON C’È STATO TEMPO (2022)

Thor: Love and Thunder potrebbe aver dato a Jane Foster di Natalie Portman un aggiornamento a misura di Dio, ma ha anche introdotto un altro grande personaggio dei fumetti: Hercules (Brett Goldstein). Il personaggio è stato mostrato per la prima volta nei momenti finali del film quando gli viene dato l’ordine da suo padre Zeus di rintracciare e uccidere Thor.

Quindi, chi è stata la grande idea di lanciare la star di Ted Lasso come l’iconico vendicatore greco Hercules? Bene, questo grazie nientemeno che al presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige. In effetti, il regista di Love and ThunderTaika Waiti non sapeva nemmeno chi fosse il personaggio.

Per lo meno, Goldstein sembra entusiasta di interpretare Hercules e per qualsiasi cosa il suo futuro come semidio greco abbia in serbo per lui. Tuttavia, se una nuova citazione dell’attore è qualcosa da seguire, si spera che la Marvel gli dia un po’ più di tempo per allenarsi.

THOR: LOVE AND THUNDER - PER LA FORMAZIONE DI HERCULES NON C'È STATO TEMPO (2022)

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS, SEGUITE IL NOSTRO CANALE TELEGRAM!


Hercules aveva bisogno di più tempo per prepararsi

In un’intervista con The Playlist, la star di Thor: Love and ThunderBrett Goldstein ha parlato di com’è stato ricevere la chiamata per il ruolo di Hercules e di quanto tempo ha avuto per allenarsi.

Goldstein ha notato come la richiesta fosse “letteralmente di punto in bianco una notte” e che, all’inizio, non ci credeva:

No, non sapevo a cosa servissi. Mi è stato detto che alcuni della Marvel volevano fare una chiamata Zoom con me, e li ho incontrati, ed è stato così surreale perché… era letteralmente di punto in bianco una notte, ed ero molto occupato, ed era tipo ‘Hai tempo per una chiamata Zoom?’. ‘Sì, certo.’

E vanno su Zoom, e mi dicono quello che vedete nel film, che è stato tipo ‘Quindi Russell Crowe è Zeus’, e io sono tipo ‘Sì ok, vai avanti’. E bla, bla, bla. E poi si girano e rivelano: ‘Questo è Hercules, sei tu’. E io ho detto: ‘Cosa?’

Proprio tipo ‘Sei serio? Sei con me? Si tratta di una liquidazione?’. Quindi sì, è stato sorprendente per me, come penso che lo sia stato per altre persone.

Brett Goldstein
THOR: LOVE AND THUNDER - PER LA FORMAZIONE DI HERCULES NON C'È STATO TEMPO (2022)

Ha continuato, rivelando che doveva girare Hercules circa “due settimane” dopo, il che non sembrava abbastanza tempo, portandolo a chiedere se doveva essere “grande come Thor”:

Quando ho parlato con Taika, ho detto: ‘Sai che sono fondamentalmente come un comico magro?’

Ho detto: ‘Quando sono le riprese?’ Erano due settimane dopo, e io pensavo: ‘Voglio dire, farò del mio meglio, ma due settimane si sentono…’

Ho detto: ‘Non deve essere grande come Thor, vero?’ E guarda, ogni giorno, voglio dire, stavo facendo 400 flessioni. Sarei stato in grado di esplodere. Ho fatto del mio meglio quel giorno, sì.

Goldstein ha ammesso di “essere rimasto sorpreso e deliziato… per ottenere una vera risposta positiva” e che ora dovrà “mangiare 30 polli al giorno d’ora in poi” per rimanere in forma:

Sarebbe un vero peccato se la gente non fosse interessata. Certo, mi interessa. Devo dire che sono rimasto sorpreso e deliziato, in quanto sembrava ottenere una vera risposta positiva. E questo, è incredibile. Semplicemente, non sono responsabile di ciò che stanno facendo o di ciò che vogliono fare. E in un certo senso, è stata un’esperienza che non avevo avuto per molto tempo, in cui non avevo alcun coinvolgimento nel dietro le quinte.

Guarda, sei in fottute buone mani. Fanno davvero una bella merda. Sapete cosa intendo? E Taika Waititi è fottutamente brillante, quindi è stato come, ‘Sono nelle migliori mani possibili.’ Ma è incredibile. Chissà se ne verrà fuori qualcosa, chissà, ma è stata una cosa divertente da fare, e sono contento che la gente sembri essersi divertita… D’ora in poi mangerò 30 polli al giorno; andrà tutto bene.

THOR: LOVE AND THUNDER - PER LA FORMAZIONE DI HERCULES NON C'È STATO TEMPO (2022)

SEGUITECI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA INSTAGRAM PER RIMANERE SEMPRE SUL PEZZO!


Goldstein dovrebbe iniziare subito

Non è troppo sorprendente sentire che i Marvel Studios hanno dato a Goldstein solo due settimane per allenarsi come Hercules. Queste scene post-crediti tendono spesso ad essere scelte dell’ultimo minuto.

Uno degli esempi classici di questo, anche se chiaramente un outlier, è come l’ormai iconica scena dello shawarma degli Avengers sia stata girata alla premiere del Red Carpet del film.

Davvero, è un miracolo che la Marvel sia stata in grado di convincere l’attore a uscire con un preavviso così breve. Come ha detto, è un uomo impegnato, anche se è comprensibile voler fare spazio nel proprio programma per l’MCU.

Mentre il futuro del personaggio è sconosciuto, l’attore avrà sicuramente più tempo per allenarsi la prossima volta che verrà richiamato in studio. Ma la vera domanda rimane: è possibile eguagliare il fisico di Chris Hemsworth in qualsiasi circostanza?

THOR: LOVE AND THUNDER - PER LA FORMAZIONE DI HERCULES NON C'È STATO TEMPO (2022)

SEGUITECI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO TIKTOK, IN CUI PUBBLICHIAMO EDIT E VIDEO NEWS, A TEMA MARVEL!


Cosa ne pensate del personaggio di Hercules? Come vi è sembrato nella post-credit?

Fonte ufficiale: The Direct

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.